Bambine sempre più ossessionate dalla bellezza, sul web è cosmeticoressia: a 11 anni si usa la crema di mamma

Bambine sempre più ossessionate dalla bellezza, sul web è cosmeticoressia: a 11 anni si usa la crema di mamma

Bambine sempre più ossessionate dalla bellezza, sul web è cosmeticoressia: a 11 anni si usa la crema di mamma


Allarme dei dermatologi: usare in tenera età le creme anti-age della mamma comporta rischi

Da  qualche tempo sta emergendo un fenomeno sempre più strisciante e diffuso tra le giovanissime che usano il web: si chiama cosmeticoressia e indica un' attenzione spasmodica alla bellezza e alla perfezione estetica, attraverso il ricorso a prodotti cosmetici non adatti all'età.  La generazione Alfa ( delle nate cioè dopo il 2010) è quella interessata, perché sono proprio ragazzine di età inferiore ai 16 anni le vittime dell'ossessione cosmetica che viene accentuata dal passaparola social. 

I consigli cosmetici delle baby influencer 

Emerso negli Stati Uniti, ma diffuso ormai in tutto il mondo, il fenomeno  vede milioni di bambine, tra i 6 e gli 11 anni utilizzare cosmetici e applicare sulla pelle del viso decine di prodotti non adatti a loro, dai sieri ai detergenti esfolianti, dalle maschere alle creme anti-età. On line stanno diventando virali una serie di contenuti con l’hashtag #sephorakids, in cui si possono trovare tutorial, realizzati da bambine di ogni nazionalità, che, ossessionate dalla bellezza, insegnano alle loro coetanee come applicare una crema di  bellezza  anti-age o farsi uno scrub pensato e realizzato per pelli molto più mature  Se prima le bambine imitavano le mamme, magari utilizzando di nascosto i loro trucchi, oggi  imitano invece le loro coetanee  che postano di continuo sui social contenuti su come applicare i prodotti beauty degli adulti.


Rischi per la pelle e la psiche

Oltre ai rischi per la salute della pelle delle più giovani, la “cosmeticoressia” preoccupa per le sue ricadute psicologiche. E’ frequente durante l’infanzia giocare a truccarsi, può trattarsi anche di un'espressione creativa, ma l'ossessione per una bellezza ideale e non raggiungibile può insinuarsi, attraverso i modelli proposti dal web. Inoltre il ricorso costante al trucco rischia di far perdere il contatto con la propria immagine reale, quindi con le proprie imperfezioni. Dal punto di vista dermatologico, con l'uso improprio di cosmetici destinati a pelle mature, possono manifestarsi dermatiti di tipo irritativo o di tipo allergico dopo aver usato il trucco ma anche i prodotti di skincare. La pelle potrebbe apparire arrossata, gonfia, con prurito e desquamazione. Queste reazioni sono la conseguenza dell'esposizione a sostanze chimiche, come il nichel, spesso contenute nei cosmetici o nelle formulazioni non adatte ad una pelle giovane.


Argomenti

cosmeticoressia
generazionealfa
sephorakids

Gli ultimi articoli di Maria Paola Raiola

  • Eurispes: pubblicato il Rapporto Italia 2024, fotografia di un Paese al bivio

    Eurispes: pubblicato il Rapporto Italia 2024, fotografia di un Paese al bivio

  • Genova: il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ascoltato dai magistrati su inchiesta corruzione

    Genova: il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ascoltato dai magistrati su inchiesta corruzione

  • Ucraina: le ore più difficili, Mosca avanza nel nord, le truppe di Kiev si ritirano parzialmente da Kharkiv

    Ucraina: le ore più difficili, Mosca avanza nel nord, le truppe di Kiev si ritirano parzialmente da Kharkiv

  • Ambiente: arrivano le Bandiere Blu in 236 località di mare e lago che si aggiudicano il riconoscimento

    Ambiente: arrivano le Bandiere Blu in 236 località di mare e lago che si aggiudicano il riconoscimento

  • Università italiane  in discesa nella classifica mondiale delle migliori al mondo, su tutte vince Harvard

    Università italiane in discesa nella classifica mondiale delle migliori al mondo, su tutte vince Harvard

  • Una donna su cinque lascia il lavoro dopo il parto, i numeri del report sulla maternità di Save the Children

    Una donna su cinque lascia il lavoro dopo il parto, i numeri del report sulla maternità di Save the Children

  • Strage sul lavoro a Casteldaccia: indagini in corso, tanti i punti da chiarire, grave un operaio sopravvissuto

    Strage sul lavoro a Casteldaccia: indagini in corso, tanti i punti da chiarire, grave un operaio sopravvissuto

  • Guerra in Ucraina, gli Stati Uniti accusano la Russia di aver usato armi chimiche; Mosca risponde, accuse odiose

    Guerra in Ucraina, gli Stati Uniti accusano la Russia di aver usato armi chimiche; Mosca risponde, accuse odiose

  • Medio Oriente: gli Stati Uniti stringono i tempi per un accordo tra Israele e Hamas, Blinken vede Netanyahu

    Medio Oriente: gli Stati Uniti stringono i tempi per un accordo tra Israele e Hamas, Blinken vede Netanyahu

  • Ravenna: docente ultracinquantenne ai domiciliari con l'accusa di aver molestato un'allieva minorenne

    Ravenna: docente ultracinquantenne ai domiciliari con l'accusa di aver molestato un'allieva minorenne