Londra, bancomat impazzito sputa soldi per terra

 12 giugno 2019 | bancomat, londra, metro

La scena è stata ripresa dai pendolari nella metropolitana londinese, il bancomat ha iniziato a espellere banconote da 20 sterline

A Londra, nella stazione della metropolitana di Bond Street, un ATM Bitcoin difettoso ha iniziato di colpo a sputare soldi. La scena, che ha dell’incredibile, è stata ripresa dai pendolari con un cellulare ed è naturalmente diventata in poco tempo virale sul web. In particolare il bancomat ha iniziato a espellere autonomamente delle banconote da 20 sterline (l’equivalente di circa 22 euro). Secondo quanto riferiscono i media locali, l’apparecchio sarebbe andato in tilt dopo che un uomo (che si vede nel filmato) ha fatto “un prelievo ingente”. Nel video, ripreso dai pendolari e che sta facendo il giro del web, si nota anche un uomo che tenta di limitare i danni raccogliendo e ammucchiando le varie banconote sparse nel pavimento con i piedi. È presente inoltre una borsa, aperta sotto al distributore ATM, per raccogliere i pezzi da 20 sterline. “Il nostro cliente non è stato particolarmente attento, anche se il bancomat dovrebbe essere ridisegnato per gestire meglio i piccoli tagli utilizzati nel Regno Unito”, hanno fatto sapere dall’azienda che gestisce gli apparecchi, la Bitcoin Technologis , a quanto riferiscono i media inglesi.
Londra, bancomat impazzito sputa soldi per terra
Bizarre moment Bitcoin cash machine starts firing out £20 notes at busy Tube station

Share this story: