Mancano quattro giorni a Natale, è corsa al regalo perfetto. Rush finale per 3 italiani su 4

Mancano quattro giorni a Natale, è corsa al regalo perfetto. Rush finale per 3 italiani su 4

Mancano quattro giorni a Natale, è corsa al regalo perfetto. Rush finale per 3 italiani su 4 Photo Credit: AgenziaFotogramma.it


Una spesa di 223 euro, in media, per acquistare abbigliamento, giocattoli, cibo, tecnologia e viaggi. E i giovani amano sempre di più mercatini e piccoli negozi

RUSH FINALE

A quattro giorni dal Natale, non è più possibile rimandare: la corsa ai regali arriva allo sprint finale. Tra oggi e domani 3 italiani su 4 andranno a caccia del pensiero giusto, spendendo in media, in totale, 223 euro, il 13% in più rispetto allo scorso anno. A certificarlo, un’indagine di Confesercenti-Ipsos. A dare la spinta però anche l'aumento dei prezzi: al netto dell'inflazione sui beni, l'incremento di spesa sul 2022 si riduce al +6%. Solo un intervistato su quattro ha già terminato l'acquisto dei doni. Il 27% prevede di finire oggi, il 20% venerdì e il 17% sabato. Ma c'è anche chi, da vero amante del rischio, aspetterà la Vigilia, un buon 11%. 

VESTITI, PROFUMI E VIAGGI

A far concentrare gli acquisti in questo periodo anche l’arrivo delle ultime tredicesime. Si stima infatti che il 12% della mensilità aggiuntiva sarà destinato proprio ai regali di Natale. Ma quali sono i prodotti più richiesti? Al primo posto i capi d’abbigliamento (51%), seguiti da profumi (45%), libri (44%), giocattoli (38%), pacchi enogastronomici (29%), tecnologia (20%). Ma cresce anche la voglia di rendere felice chi amiamo con un viaggio, percentuale che sale dal 7 al 10%. Visti i tempi di spedizione, non sempre rapidissimi in questo periodo, ci si rivolgerà soprattutto agli store fisici. E non solo i centri commerciali: aumenta infatti la quota di chi, in particolare di giovani tra i 18 e i 34 anni, preferisce comprare in piccoli negozi e mercatini.

Argomenti

Natale
Regali di Natale
shopping

Gli ultimi articoli di Ludovica Marafini

  • Novecento trattori bloccano Bruxelles. Alta tensione del giorno del Consiglio Agricoltura

    Novecento trattori bloccano Bruxelles. Alta tensione del giorno del Consiglio Agricoltura

  • La madre di Alexei Navalny vede il corpo del figlio. "Vogliono seppellirlo in segreto"

    La madre di Alexei Navalny vede il corpo del figlio. "Vogliono seppellirlo in segreto"

  • Scuola, stop ai cellulari anche per uso didattico. La stretta annunciata dal Ministro Valditara

    Scuola, stop ai cellulari anche per uso didattico. La stretta annunciata dal Ministro Valditara

  • Times, "Navalny è stato ucciso con un colpo al cuore". La madre del dissidente fa causa a Mosca

    Times, "Navalny è stato ucciso con un colpo al cuore". La madre del dissidente fa causa a Mosca

  • Giulio Regeni, dopo otto anni si è aperto il processo a carico dei quattro 007 egiziani

    Giulio Regeni, dopo otto anni si è aperto il processo a carico dei quattro 007 egiziani

  • Medio Oriente, Israele limita l'accesso alla Spianata delle moschee. Hamas invita alla mobilitazione

    Medio Oriente, Israele limita l'accesso alla Spianata delle moschee. Hamas invita alla mobilitazione

  • Firenze, crolla il cantiere di un supermercato. Si scava sotto le macerie, aperta un'inchiesta

    Firenze, crolla il cantiere di un supermercato. Si scava sotto le macerie, aperta un'inchiesta

  • L'accappatoio e la chitarra. Roma omaggia Rino Gaetano con una grande mostra a Trastevere

    L'accappatoio e la chitarra. Roma omaggia Rino Gaetano con una grande mostra a Trastevere

  • Identitalia, la mostra che celebra i marchi storici italiani. Presente anche RTL 102.5

    Identitalia, la mostra che celebra i marchi storici italiani. Presente anche RTL 102.5

  • Vent'anni fa nasceva Facebook, cambiando social e società. Due miliardi gli utenti attivi ogni giorno

    Vent'anni fa nasceva Facebook, cambiando social e società. Due miliardi gli utenti attivi ogni giorno