Marco Mengoni presenta il nuovo album a RTL 102.5: "Mi piace essere parte di tutto il mondo"

10 ottobre 2022, ore 16:52

Il cantante, che ha vinto il Power hits estate 2021 con "Ma stasera", si racconta sulla prima radiovisione d’Italia. Il 7 ottobre è uscito il secondo album del progetto discografico MATERIA

L’essenziale, Guerriero, No stress, Ma stasera: i successi di Marco Mengoni sono tanti. Volete un numero per riassumere il suo primato? Eccolo: 64 dischi di platino collezionati nel corso della carriera. Mengoni è uno degli artisti più amati degli ultimi anni e in occasione dei suoi tour migliaia di fan restano in coda ore ed ore per un selfie o per un posto in prima fila. “A molti di loro ho portato le pizze dopo averli visti dormire nelle tende”, svela a The Flight in radiovisione su RTL 102.5. “Pensate che in questi 13 anni molti fan hanno scelto Marco come nome per i loro figli”.

Adesso, il cantante di Ronciglione brinda ad un nuovo album: è Materia (pelle), di cui parla nell’intervista con Matteo Campese, Paola Di Benedetto e Jody Cecchetto (potere rivedere il contenuto su RTL 102.5 Play). Per Mengoni, che ha vinto Sanremo con L'essenziale nel 2013, è un bel momento professionale. Viaggi, spesso in Africa, e tanta curiosità per la contaminazione musicale: Mengoni è questo, ma anche tanto altro. Un ragazzo che negli ultimi dieci anni ha scalato le classifiche.

"L'essenziale è che non faccia più l'errore di farmi quei capelli", dice Mengoni. Scherza così ricordando la sua partecipazione a Sanremo nel 2013. "Tutti passano per il ciuffo. Adesso ho i ricci grazie al diffusore", racconta rispondendo ad una curiosità di Jody Cecchetto.

Mengoni ha fatto un test del Dna durante la stesura del suo nuovo album. "Ci pensavo da un po'. Nessuno di noi può avere un test del Dna autoctono, ho scoperto di essere per il 35% italiano. Per il resto ho antenati da altre parti del mondo", racconta. "Quando vado in America mi mettono ai controlli B. Alcuni amici iraniani mi dicevano di avere dei tratti come i loro. Mi piace essere parte di tutto il mondo, qualcosa di misto".

"Nel disco c'è il 35% di italianità come produzioni e per il resto è volutamente contaminato", puntualizza il cantante che lo scorso anno ha vinto il Power hits estate 2021 di RTL 102.5 con Ma stasera. Ad agosto scorso è tornato sul palco dell’Arena di Verona con No stress. Nel nuovo album c’è anche una collaborazione con La Rappresentante di lista. “Ho conosciuto La rappresentate di Lista all’Arena di Verona, d’estate. Ci siamo trovati subito molto bene. Sono contento di questo titolo, Attraverso te: è bello arricchirsi incontrando le persone”, dice. “Ultimamente questo concetto manca. Attraversiamoci”.

Marco Mengoni presenta il nuovo album a RTL 102.5: "Mi piace essere parte di tutto il mondo"

Il nuovo album

È MATERIA (Pelle) il nuovo album di Marco Mengoni, disponibile da venerdì 7 ottobre per Epic Records Italy / Sony Music Italy. MATERIA (Pelle) è il proseguimento del progetto musicale MATERIA, un percorso in tre album iniziato con MATERIA (Terra), certificato doppio Disco di platino, per mostrare le tre anime differenti, ma complementari, che uniscono le origini musicali di Mengoni. Le sue ricerche sonore e la sua attenzione verso la contemporaneità. Tre album che, in tre mondi sonori differenti, rappresentano e raccontano la sua unicità musicale, attraverso il racconto di ciò che per lui è importante.

Dopo il grande successo degli show negli Stadi di Milano e Roma, Marco Mengoni tornerà a ottobre nei principali palazzetti d’Italia con MENGONI LIVE 2022. Registrato il sold out con le due date a Mantova, le prime tre serate a Milano, i live a Torino, Bologna, Pesaro e la prima tappa romana.


Tra stadi e palazzetti, Mengoni emoziona i fan

Nel 2023 ci sarà un’altra parte del suo tour nei palazzetti. “In vacanza mai”, scherza il cantante con i conduttori. Palazzetto o stadio? “Sono molto diverse come cose. Nello stadio hai la percezione di uno spostamento energetico enorme. Nel palazzetto è tutto diverso, ma riesci a vedere negli occhi le persone. Almeno fino al secondo anello vedi bene il pubblico”, conclude.

È possibile rivedere l’intervista su RTL 102.5 Play.

Marco Mengoni: "Mi piace essere parte di tutto il mondo"
Tags: Marco Mengoni, Materia, Mengoni, Pelle, Terra

Share this story: