Marylin ha gli occhi neri è la favola di cui tutti abbiamo bisogno. Protagonisti Miriam Leone e Stefano Accorsi in stato di grazia

18 ottobre 2021, ore 16:30

Il film di Simone Godano tratta con delicatezza il tema dei problemi mentali e di un mondo che inevitabilmente giudica

Marylin ha gli occhi neri

Una cosa va detta subito. Marylin ha gli occhi neri è un film che merita assolutamente di essere visto. Diretto da Simone Godano, mette in scena una storia straordinaria proprio perchè fuori dall'ordinario. Protagonisti due attori in stato di grazia, Stefano Accorsi e Miriam Leone. Accorsi è Diego, padre separato, chef, capace di farsi cacciare da tutti i posti di lavoro per i suoi attacchi di collera improvvisa. Accorsi si cimenta con un personaggio difficile, pieno di tic, che balbetta. Una vera e propria trasformazione per l'attore, sempre credibile anche nelle scene più difficili. Miriam Leone, ex Miss Italia con una fulgida carriera da attrice è Clara, personaggio che si lascia alle spalle una vicenda amorosa infelice, che le ha portato un profondo squilibrio. Entrambi frequentano un centro diurno e sono seguiti dal dottor Paris, uno psichiatra capace ed empatico. Qui la vicenda diventa una cavalcata verso la consapevolezza di essere diversi, ma nello stesso tempo forse più normali di coloro che così si definiscono. Un film dolcissimo, pieno di rispetto per le debolezze umane e pieno di amore.


I disturbi mentali

Con leggerezza, Marylin ha gli occhi neri, che strappa parecchi sorrisi e qualche lacrima, affronta un tema di cui fortunatamente si parla oggi maggiormente, quello della malattia mentale. Da sempre ghettizzati e giudicati, coloro che si trovano in una condizione di ansia, depressione o di cosiddetta "pazzia" spesso non riescono a trovare un loro posto nella società. Il film di Godano ci fa capire che è possibile un'altra realtà, quella in cui il mondo di fuori accetta chi in qualche modo è richiuso, da mura fisiche o semplicemente mentali. Un mondo in cui è l'amore a salvarci e in cui l'impossibile, il sogno, diventano qualcosa di reale. Marylin ha gli occhi neri ci fa capire poi la cosa più importante di tutte: nessuno è al riparo. Le traversie della vita, i problemi, i traumi, le delusioni possono trascinarci in un condizione che mai avremmo pensato di sperimentare, quella del disagio mentale, che è fatto di tante sfaccettature, di sofferenza e della terribile sensazione di aver perduto il proprio equilibrio. Andate a vedere questo film. E' un balsamo per l'anima. 

Marylin ha gli occhi neri è la favola di cui tutti abbiamo bisogno. Protagonisti Miriam Leone e Stefano Accorsi in stato di grazia
Tags: Marylin ha gli occhi neri, Miriam Leone, Simone Godano, Stefano Accorsi

Share this story: