Milano per ora è padrona della serie A, oggi l'attenzione si sposta sulla Nazionale: inizia l'avventura in azzurro di Spalletti

Milano per ora è padrona della serie A, oggi l'attenzione si sposta sulla Nazionale: inizia l'avventura in azzurro di Spalletti

Milano per ora è padrona della serie A, oggi l'attenzione si sposta sulla Nazionale: inizia l'avventura in azzurro di Spalletti Photo Credit: agenziafotogramma.it


Inter e Milan in testa a punteggio pieno, il 16 settembre si affronteranno nel derby. Nazionale al lavoro a Coverciano sotto la guida di Spalletti: è già vietato sbagliare contro Macedonia e Ucraina

MILANO PADRONA, ATTESA PER IL DERBY

Tre giornate di campionato sono poche per emettere sentenze, ma Milano promette di essere protagonista. In testa a punteggio pieno ci sono Inter e Milan. E il 16 settembre, alla ripresa della serie A, ci sarà proprio il derby. I nerazzurri, rifilando 4 gol alla Fiorentina, si sono confermati squadra forte e consapevole: Lautaro Martinez va avanti a suon di doppiette, incide anche Thuram (ieri gol, assist e rigore procurato), la difesa è ancora inviolata e la panchina è lunga. I rossoneri sembrano aver azzerato i tempi di rodaggio solitamente necessari quando si cambia molto: la squadra di Pioli è brillante e offensiva, vanno verificati equilibri e tenuta difensiva.

JUVENTUS ALL'INSEGUIMENTO, NAPOLI PANCIA PIENA

La Juventus con il successo di Empoli si è rimessa in carreggiata, anche se in attacco si è sbagliato troppo ( e non solo per il rigore che Vlahovic si è fatto parare da Berisha). I bianconeri sperano che Pogba non inizi un nuovo calvario, ieri sera il francese ha accusato l’ennesimo fastidio muscolare che verrà valutato nelle prossime ore. Lui intanto ha postato l’espressione simbolo della Juve: “Fino alla fine”. Il Napoli si lecca le ferite dopo la sconfitta con la rilanciata Lazio: serpeggia il timore di “sindrome da pancia piena” e si inizia a percepire che questo campionato per i partenopei sarà più complicato di quello precedente: ma la squadra resta forte e Osimhen è un attaccante fenomenale. La Roma ha un disperato bisogno di Dybala e Lukaku: la pausa per le nazionali offre l’occasione di recuperarli. Senza di loro, appare dura. Per ora il gioco latita.


SPALLETTI, INIZIA L'AVVENTURA AZZURRA

Ora l’attenzione si sposta su Coverciano, inizia il lavoro di Luciano Spalletti in nazionale; da oggi azzurri al lavoro per preparare due importanti partite di qualificazioni europee: sabato in trasferta a Skopije contro la Macedonia del Nord ( allontanando i fantasmi dello spareggio mondiale perso a Palermo), il 12 settembre a san Siro con l’Ucraina. Con l’Inghilterra già saldamente al comando del girone, bisogna blindare almeno il secondo posto. Per questo serve vincere per stroncare sul nascere i tentativi di rimonta delle altre inseguitrici. Raggiungere la qualificazione per gli Europei è meno complicato rispetto ai Mondiali, perché passano due squadre per girone, ma non è il caso di scherzare con il fuoco.



Argomenti

CALCIO
NAZIONALE
SERIE A

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Serie A, il Napoli batte una Juventus sprecona; il Bologna sempre più quarto dopo aver vinto a Bergamo

    Serie A, il Napoli batte una Juventus sprecona; il Bologna sempre più quarto dopo aver vinto a Bergamo

  • Alta tensione tra Italia e Ungheria su Ilaria Salis, l'incontro tra i ministri degli esteri non porta passi in avanti

    Alta tensione tra Italia e Ungheria su Ilaria Salis, l'incontro tra i ministri degli esteri non porta passi in avanti

  • Serie A, Inter inattestabile, poker anche all'Atalanta; goleada del Napoli contro il Sassuolo

    Serie A, Inter inattestabile, poker anche all'Atalanta; goleada del Napoli contro il Sassuolo

  • Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

    Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

  • Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

    Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

  • Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

    Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

  • Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

    Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

  • Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

    Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

  • L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

    L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

  • Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus

    Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus