Mondiali femminili in Australia, domani l'esordio dell'Italia contro l'Argentina. Nel gruppo G, anche Svezia e Sudafrica

Mondiali femminili in Australia, domani l'esordio dell'Italia contro l'Argentina. Nel gruppo G, anche Svezia e Sudafrica

Mondiali femminili in Australia, domani l'esordio dell'Italia contro l'Argentina. Nel gruppo G, anche Svezia e Sudafrica Photo Credit: agenziafotogramma.it


Domani alle 8 di mattina l'esordio della Nazionale. Girelli: “Questa squadra ha consapevolezza. Sono pronta a giocare in qualsiasi posizione”

Il Mondiale è sempre il Mondiale. Domani tutta l'Italia è pronta a cantare a squarciagola l'inno di Mameli per l'esordio della Nazionale in Australia. Le Azzurre debutteranno affrontando l’Argentina davanti ai circa 22mila spettatori presenti all’Eden Park di Auckland (calcio d’inizio alle 8 italiane). Rispetto ai Mondiali di quattro anni fa in Francia, la rosa dell'Italia è quasi totalmente rivoluzionata e ringiovanita, solo 10 giocatrici infatti erano presenti anche in Francia. Dopo la delusione di Euro2022 le ragazza vogliono riscattarsi dimostrando di essere all'altezza delle prime della classe. Nell’altra gara del Gruppo G la Svezia supera 2-1 il Sudafrica


Il CT BERTOLINI: "DOBBIAMO GIOCARE CON SEMPLICITA'"

“Mi aspetto una partita molto difficile - dichiara Milena Bertolini in conferenza stampa - non sarà facile perché l’Argentina ha calciatrici brave tecnicamente e caratterialmente sono molto forti. L’importante sarà l’atteggiamento e la fiducia nelle nostre qualità”. Guardando il percorso delle ultime settimane e l’ottima prestazione fornita nell'amichevole con la Nuova Zelanda, la squadra ha recepito alla perfezione le richieste della Ct, che aggiunge: “Negli ultimi allenamenti abbiamo trovato alcuni accorgimenti per affrontare e mettere in difficoltà le nostre avversarie. Dovremo essere pragmatiche ed essenziali, cercando di fare sempre la cosa migliore e la cosa più semplice, soprattutto sotto porta. L’aspetto emotivo incide molto in queste partite ed è quindi meglio giocare con semplicità”. “Questo torneo deve dare continuità al nostro processo di crescita. È un percorso intrapreso nel 2019, il nostro è un movimento ancora giovane ed è importante fare bene per avvicinare sempre più gente al calcio femminile”.


IL CAPITANO GIRELLI: "SAPPIAMO COSA VUOL DIRE ESSERE QUI"

Presente in conferenza insieme alla Ct, Cristiana Girelli - capitano e leader relazionale (ma non solo) della Nazionale - spiega ai cronisti come ha visto il gruppo durante il lungo ritiro: “A partire da domani mi aspetto che la squadra faccia vedere quanto mostrato nell’ultimo mese di preparazione. Siamo tutte molto concentrate, ognuna di noi sa benissimo cosa vuol dire essere qui, c’è grande consapevolezza. In questi anni ho vinto con squadre che, prima di qualunque altra qualità, erano un gruppo vero. Il Mondiale 2019 ne è l’esempio più lampante, non c’erano 11 calciatrici ma 23, chi andava in panchina era sempre accanto a noi. Mi aspetto di ritrovare questo spirito perché credo sia fondamentale”.


Argomenti

Cristiano Girelli
Milena Bertolini
Mondiale femminile

Gli ultimi articoli di Nicolò Pompei

  • Insulti sui social alla famiglia Cecchettin. L'avvocato avvia procedure legali: "Adesso basta"

    Insulti sui social alla famiglia Cecchettin. L'avvocato avvia procedure legali: "Adesso basta"

  • Coppa Davis: Jannik Sinner è arrivato a Malaga, ora la squadra di Filippo Volandri è al completo. Giovedì i quarti di finale contro l'Olanda

    Coppa Davis: Jannik Sinner è arrivato a Malaga, ora la squadra di Filippo Volandri è al completo. Giovedì i quarti di finale contro l'Olanda

  • Serie A: L'Inter batte il Frosinone e si riprende la vetta della classifica, vincono anche Empoli e Fiorentina. Nessun gol tra Lazio e Roma, il Napoli in crisi profonda è pronto ad esonerare Garcia

    Serie A: L'Inter batte il Frosinone e si riprende la vetta della classifica, vincono anche Empoli e Fiorentina. Nessun gol tra Lazio e Roma, il Napoli in crisi profonda è pronto ad esonerare Garcia

  • ATP Finals Torino: Sinner è perfetto all'esordio, battuto il greco Tsitsipas in due set

    ATP Finals Torino: Sinner è perfetto all'esordio, battuto il greco Tsitsipas in due set

  • Milan-Psg, scontro tra tifosi a Milano nella notte, un ragazzo francese ferito gravemente. Massima allerta in città per evitare altri scontri

    Milan-Psg, scontro tra tifosi a Milano nella notte, un ragazzo francese ferito gravemente. Massima allerta in città per evitare altri scontri

  • Lecce, studentessa Erasmus si suicida dopo aver subito abusi sessuali. Trovato il diario con l'addio ai genitori: "É difficile rimanere soli"

    Lecce, studentessa Erasmus si suicida dopo aver subito abusi sessuali. Trovato il diario con l'addio ai genitori: "É difficile rimanere soli"

  • Incidenti stradali: A Figline Valdarno 31enne travolta e uccisa dalla suocera sotto gli occhi della figlia. A Milano un ragazzo è stato investito da un auto e sbalzato di 18 metri

    Incidenti stradali: A Figline Valdarno 31enne travolta e uccisa dalla suocera sotto gli occhi della figlia. A Milano un ragazzo è stato investito da un auto e sbalzato di 18 metri

  • Ancona, nella notte uccide la moglie a coltellate poi dice alla figlia minorenne di chiamare i carabinieri

    Ancona, nella notte uccide la moglie a coltellate poi dice alla figlia minorenne di chiamare i carabinieri

  • Trasporti pubblici, domani sciopero dei mezzi in tutta Italia. Martedì invece, sciopero dei taxi

    Trasporti pubblici, domani sciopero dei mezzi in tutta Italia. Martedì invece, sciopero dei taxi

  • Champions League: Il Milan non va oltre lo 0-0 contro il Borussia Dortmund, a Glasgow la Lazio vince di nuovo allo scadere, 2-1 contro il Celtic

    Champions League: Il Milan non va oltre lo 0-0 contro il Borussia Dortmund, a Glasgow la Lazio vince di nuovo allo scadere, 2-1 contro il Celtic