Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roccabernarda (Kr): tromba d'aria investe un treno locale, vetri dei finestrini in frantumi, feriti in modo lieve alcuni passeggeri del convoglio
- Caserta: maltempo, pezzo di capitello cade dalla facciata sud della Reggia, era stato restaurato solo due anni fa
- Catania: rifiuti infetti smaltiti illegalmente, sequestro preventivo della nave Aquarius, 24 indagati, sotto accusa la Ong Medici Senza Frontiere
- Libia: denuncia Ong Mediterranea, forze libiche hanno fatto irruzione sulla nave Nivin, bloccata a Misurata, violenze sui migranti, accusati di pirateria
- Roma: via libera alla demolizione di otto ville abusive di presunti appartenenti al clan Casamonica, il sindaco Raggi, giornata storica, Salvini, è un bel segnale
- Varese: quindicenne sequestrato e torturato in un garage, sarebbe stato legato a una sedia con alcuni fili elettrici e poi picchiato, il legale, legale, gli aggressori sono ragazzi delle medie
- Calcio: Belgio, a Genk, alle 20.45 l'amichevole Italia-Stati Uniti, radiocronaca diretta integrale su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
26 ottobre 2018
  1. /

MotoGP, Australia, duello Dovizioso-Rossi per il podio mondiale

Marc Marquez, già campione del Mondo avverte, "voglio vincere anche qui"

E' Maverick Vinales il piu' veloce nella prima ora di prove libere sul circuito di Philip Island, dove domenica si correra' il Gran Premio d'Australia. Vinales ha messo in fila le Ducati di Jack Miller e Danilo Petrucci e quella di Andrea Dovizioso. Marc Marquez ha realizzato il sesto tempo, mentre Valentino Rossi il decimo. Dopo la festa giapponese in casa Honda per il Mondiale vinto da Marc Marquez, il circo della Motogp torna in Australia. In palio punti decisivi per il podio finale del Mondiale piloti, con Valentino Rossi che insidia la seconda piazza oggi occupata da Andrea Dovizioso. Marquez si conferma affamato di vittorie e, pur avendo gia' in bacheca il titolo, non intende certo andare a Phillip Island per fare un gita: "Nel 2014 e nel 2016 - ha detto in conferenza stampa - ho vinto il Mondiale a Motegi e qui in Australia sono caduto, questa volta cerchero' di essere piu' concentrato e provero' a vincere". La lotta per la vittoria in Australia e la conquista di punti per il podio mondiale e' soprattutto italiana: Dovizioso ha 194 punti, Rossi 185, poi a 155 punti c'e' Maverick Vinales compagno di Rossi alla Yamaha. Ma si gareggera' anche per il titolo costruttori. La Honda, che punta al 24/o titolo, ha un vantaggio di 47 punti sulla Ducati. 


MotoGP, Australia, duello Dovizioso-Rossi per il podio mondiale