Nuovi raid israeliani su Gaza, colpite due ambulanze e decine le vittime, a bordo forse miliziani di Hamas

Nuovi raid israeliani su Gaza, colpite due ambulanze e decine le vittime, a bordo forse miliziani di Hamas

Nuovi raid israeliani su Gaza, colpite due ambulanze e decine le vittime, a bordo forse miliziani di Hamas Photo Credit: agenziafotogramma.it


Distrutta da un missile la casa del capo dell'ufficio politico di Hamas, Ismail Haniyeh, nel campo profughi a nord di Gaza. Lui, però, è in Qatar dal 2019

L'operazione di terra israeliana nella Striscia di Gaza continua. Lo ha detto il portavoce militare di Tel Aviv, questa mattina, precisando che, nelle scorse ore, i soldati hanno ucciso decine di terroristi e distrutto infrastrutture di Hamas. "Nella giornata di ieri", ha spiegato il portavoce, "ci sono stati numerosi tentativi di attacchi ai nostri militari dai tunnel e dai compound palestinesi nel nord della Striscia". Nella notte, in un raid mirato a sud di Gaza, corpi corazzati e ingegneri hanno fatto la mappa di edifici e neutralizzato ordigni esplosivi. Nel corso dell'operazione i soldati hanno affrontato una cellula terroristica i cui componenti sono stati uccisi".


Raid su due ambulanze

Nei raid israeliani della notte scorsa, a Gaza, sono state distrutte anche due ambulanze che si trovavano vicino all'ospedale di Al Shifa. Imprecisato il numero delle vittime che, secondo un primo bilancio, potrebbero essere una quindicina. Una fonte americana ha detto che Hamas ha cercato di far uscire con le ambulanze i suoi combattenti da Gaza, via Rafah, rallentando così gli sforzi per evacuare gli stranieri. Lo riportano i media israeliani ai quali la stessa fonte ha riferito che Hamas ha fornito all'Egitto e agli Stati Uniti una lista di persone, ferite gravemente, che volevano far evacuare, insieme a centinaia di stranieri in attesa di uscire dalla Striscia. Usa ed Egitto hanno scoperto che un terzo dei nomi era formato da combattenti, nessuno dei quali figurava tra i 76 palestinesi feriti e alla fine evacuati. 


Nel mirino i capi di Hamas

L'aviazione israeliana ha colpito, oggi, con un missile, l'abitazione di Ismail Haniyeh, il capo dell'ufficio politico di Hamas, nel campo profughi Shati, a nord di Gaza City. Lo riferiscono fonti locali. Haniyeh non era nella casa perchè, dal 2019, si è trasferito in Qatar. Al momento non è noto se l'attacco abbia provocato vittime e feriti.


Argomenti

agenziafotogramma.it
ambulanze
fotogramma
Gaza
Hamas

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Atletica, dopo nove mesi, ad Ostrava, nei 400 ostacoli, è tornata a brillare la stella di Alessandro Sibilio

    Atletica, dopo nove mesi, ad Ostrava, nei 400 ostacoli, è tornata a brillare la stella di Alessandro Sibilio

  • La vicenda dell'Infermiera killer di Piombino, ergastolo per la donna nel processo d'appello bis

    La vicenda dell'Infermiera killer di Piombino, ergastolo per la donna nel processo d'appello bis

  • Calcio. Il mercato allenatori sta tenendo banco. Conte, Gasperini e Pioli i nomi di cui si parla di più

    Calcio. Il mercato allenatori sta tenendo banco. Conte, Gasperini e Pioli i nomi di cui si parla di più

  • Atalanta, la Dea non è più bendata

    Atalanta, la Dea non è più bendata

  • All'asta, a Genova, i cimeli appartenuti a Gina Lollobrigida che erano nella sua villa sull'Appia Antica a Roma

    All'asta, a Genova, i cimeli appartenuti a Gina Lollobrigida che erano nella sua villa sull'Appia Antica a Roma

  • Roma ricorda Franco Califano, martedì prossimo gli sarà intitolata una strada della Capitale

    Roma ricorda Franco Califano, martedì prossimo gli sarà intitolata una strada della Capitale

  • A Perugia aperta un'indagine sul caso della droga tagliata con il Fentanyl, il fascicolo è a carico di ignoti

    A Perugia aperta un'indagine sul caso della droga tagliata con il Fentanyl, il fascicolo è a carico di ignoti

  • Sole e caldo estivo di nuovo in arrivo sulle regioni italiane, da settimana prossima, però, tornerà il maltempo

    Sole e caldo estivo di nuovo in arrivo sulle regioni italiane, da settimana prossima, però, tornerà il maltempo

  • Formula 1, Max Verstappen con la Red Bull ha vinto il Gran Premio della Cina, male le due Ferrari

    Formula 1, Max Verstappen con la Red Bull ha vinto il Gran Premio della Cina, male le due Ferrari

  • Formula 1, in Cina dominio Red Bull, Verstappen e Perez partiranno davanti nella gara di domani, male le Ferrari

    Formula 1, in Cina dominio Red Bull, Verstappen e Perez partiranno davanti nella gara di domani, male le Ferrari