Oggi, 18 giugno, Paul McCartney compie 80 anni, l’ex Beatles è ancora in forma e festeggia con il nuovo tour

18 giugno 2022, ore 08:01

80 anni e non sentirli, anzi, continuare a suonare, è quello cha sta facendo l’ex Beatles, Paul McCartney che oggi, 18 giugno, compie gli anni

Oggi, sabato 18 giugno compie 80 Paul McCartney. L’ex Beatles è nato infatti il 18 giugno 1942. Oggi è ancora sulle scene e festeggia il compleanno sul palco con il tour che lo sta portando in giro per il mondo. "Got Back" è il titolo della nuova serie di concerti che lo vedono in questi giorni protagonista negli Stati Uniti e proprio come i suoi antichi rivali Rolling Stones, (ma anche vecchi amici) festeggia suonando (Mick Jagger e Keith Richards festeggeranno gli 80 anni il prossimo anno).


"III"

Paul McCartney dopo la pandemia si è rimesso in moto, è uscito “III”, il suo ultimo album solista ed è partito in tour. Una serie di date che ha voluto ribattezzare “Got Back”, parafrasando quella "Get Back", che è stato uno dei grandi successi dei Beatles. Sul palco ecco alcune immagini del documentario di Peter Jackson sulla realizzazione di "Let It Be" e magicamente Paul si lancia in duetto virtuale con John Lennon su "I Got A Feeling".


I Beatles nel destino di McCartney

I Beatles si sono sciolti nel 1970 e lui, McCartney aveva solo 28 anni, la loro stagione resterà una storia irripetibile, così come la loro musica popolare. McCartney non è rimasto imprigionato nello scheletro dei Fab Four, ma si è costruito una carriera da solista che non ha eguali. Nei primi anni ha tentato strade diverse, si è staccato da quel tipo di musica, cercando di dare di se una nuova immagine, di essere semplicemente Paul McCartney. Non solo con i Wings, ma il musicista nato a Liverpool ha portato avanti progetti diversi tra loro: dalla musica colta alle colonne sonore. Sir McCartney ha prima aspettato lo scioglimento dei Wings, nel 1980, poi la carriera da solista culminata con il tour mondiale, il primo dopo la morte di Lennon: “The Paul McCartney World Tour”, avviato nell'autunno del 1989 che regalò ai fan la meraviglia di quelle melodie suonate con una super band made in UK: 104 concerti tra Europa, America e Giappone. Sono passati più di 30 anni da quel magnifico live, ed oggi, eccolo con tutta l’energia di un 20enne suonare 36 brani e sventolare la bandiera dell'Ucraina.


L’impegno

La bandiera dell’Ucraina oggi, ma da sempre Paul McCartney è impegnato per giuste cause. Anzi. L’ex Beatles non si è mai tirato indietro davanti all’impegno, soprattutto quello per la cancellazione del debito dei Paesi del Terzo Mondo e per rendere obbligatorio l'insegnamento della musica nelle scuole.


Oggi, 18 giugno, Paul McCartney compie 80 anni, l’ex Beatles è ancora in forma e festeggia con il nuovo tour
Tags: Beatles, Paul McCartney

Share this story: