Oggi compie 80 anni Isabel Allende. Ecco la lettera d'amore di una appassionata di libri che la considera la regina della letteratura

02 agosto 2022, ore 08:00

Isabel Allende, autrice di 25 libri che hanno venduto più di 75 milioni di copie, è nata a Lima in Perù e ha vissuto in Cile, Venezuela e Stati Uniti

OTTANT'ANNI DI PASSIONE

Isabel Allende oggi raggiunge un traguardo importante, quello degli 80 anni, vissuti con una passione inarrestabile e parliamo di passione amorosa, politica, sociale, per il destino delle donne. Nata a Lima, in Perù, il 2 agosto del 1942, è figlia di un diplomatico cileno, Tomas Allende, cugino del presidente Salvador Allende, assassinato l'11 settembre del 1973 durante il sanguinario golpe che portò al potere il dittatore di destra Augusto Pinochet. Alla separazione dei genitori, Isabel Allende tornò in Cile con la madre e i fratelli e fu poi costretta a fuggire dopo il colpo di stato, già sposata e madre di due figli. Di quegli anni nella casa materna, la Allende ha sempre ricordato la rigida impostazione patriarcale della società con le donne costrette a dipendere dai parenti maschi. Un'organizzazione sociale che la scrittrice ha sempre combattuto con ogni singola parola dei suoi libri. Dopo il Cile, Isabel Allende ha vissuto in Venezuela e, in seguito, in California, negli Stati Uniti, dove si è sposata altre due volte, l'ultima a 77 anni. Per lei l'amore e la passione non sono influenzati dall'età biologica. Ha scritto 25 libri, alcuni anche per ragazzi, e diversi racconti. I suoi romanzi sono stati tradotti in decine di lingue e hanno venduto nel mondo più di 75 milioni di copie. 


LA REGINA DELLA LETTERATURA

Per chi scrive, lettrice accanita, Isabel Allende è in assoluto la regina della letteratura mondiale. Chiunque abbia letto il suo primo capolavoro, La casa degli spiriti, negli anni della giovinezza non può che esserne rimasto segnato per sempre. Il realismo magico, che combina realtà e spiritualità, e personaggi indimenticabili come Esteban Trueba, Clara, Bianca e Alba hanno aperto ai lettori la porta di un universo fantastico. Nel cuore restano in realtà tutti i libri di Isabel Allende, da D'amore e d'ombra a Eva Luna, dal Piano infinito alla Figlia della fortuna, solo per citarne alcuni. Una pietra miliare della sua arte è certamente Paula, il racconto scritto al capezzale della figlia, morta di porfiria a soli 28 anni. Isabel Allende ha voluto condividere il dolore più grande con i lettori e da quell'esperienza è poi nato Per Paula. Lettere dal mondo. La scrittrice ha anche creato in nome della figlia una Fondazione, che aiuta persone in difficoltà. L'età più matura non ha in alcun modo influenzato la scrittura della Allende. Lo testimoniano gli ultimi romanzi, Oltre l'inverno, Lungo petalo di mare e il recente Violeta, altri capolavori dall'intreccio mai scontato. Abbiamo parlato di passione e quella per la condizione politica e sociale del suo Paese d'origine, il Cile, ha dipinto il contesto di tante delle sue opere. Non mancano però, in altri scritti, le suggestioni californiane, soprattutto quelle relative al periodo della conquista dell'oro. Per chi la ama, ogni libro è godimento puro, ogni pagina fucina di frasi da trascrivere, ogni storia d'amore un sogno, ogni battaglia per i diritti civili dottrina di formazione. Auguri Isabel, lunga vita a te!

Photo Credit: Avvenire

Oggi compie 80 anni Isabel Allende. Ecco la lettera d'amore di una appassionata di libri che la considera la regina della letteratura
Tags: 80 anni, Cile, Isabel Allende, libri, Paula

Share this story: