Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Roma: oggi ultimo giorno di campagna elettorale per le elezioni europee, si vota domenica, Salvini a Rtl 102.5, la Lega sarà il primo partito
- Milano: il ministro dell'Interno Salvini a Rtl 102.5, voglio portare al 15% le tasse in Italia, ma l'Europa dice no, bisogna cambiare regole e vincoli con Bruxelles
- Milano: Matteo Salvini a Rtl 102.5, la norma sull'abuso d'ufficio va cambiata, altrimenti l'Italia si blocca, Di Maio ribadisce il suo No
- Lamezia Terme (CZ): arrestato maestro d'asilo di 64 anni, accusato di violenza sessuale su minori
- Roma: in corso dall'alba un blitz delle forze dell’ordine contro il clan Casamonica nella periferia della capitale, perquisizioni e arresti
- Lampedusa: nuovo sbarco di migranti all'alba, arrivate 57 persone partite dalla Libia
- Usa: Trump, il caso Huawei potrebbe essere risolto nell'ambito degli accordi commerciali con la Cina, Amazon Giappone blocca la vendita diretta di prodotti Huawei
- Torino: gravi le condizioni della bimba nata con un cesareo d'urgenza, dopo che la madre era stata investita da un pirata della strada
- Usa: Julian Assange incriminato, nei confronti del fondatore di Wikileaks presentati ben 17 capi d'accusa
- Usa: abusi sessuali a Hollywood, il produttore Harvey Weinstein verso un patteggiamento da 44 milioni di dollari
- Calcio: Maurizio Sarri di nuovo in pole position per la Juventus, Marcello Lippi intanto torna alla nazionale cinese
- Ciclismo: Giro d'Italia, oggi la 13esima tappa con arrivo in salita a Ceresole Reale, in maglia rosa lo sloveno Polanc
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
11 maggio 2019

Oggi è il Disconnect Day, un giorno intero, o quasi, senza telefoni

Si tratta della prima edizione dell'iniziativa, organizzata nel borgo marchigiano di Corinaldo

Un intero giorno, o quasi, senza utilizzare il cellulare. È questa la sfida che hanno lanciato oggi gli organizzatori del Disconnect Day, giornata dedicata a contrastare l'iperconnessione da smartphone. La manifestazione parte oggi a Corinaldo, nella provincia di Ancona, dove è ancora aperta la ferita segnata dalla tragedia della discoteca Lanterna Azzurra in cui lo scorso dicembre sono morti nella calca cinque ragazzini e una giovane mamma. Si tratta della prima edizione dell'iniziativa, promossa dall'associazione nazionale Di.Te. (Dipendenze Tecnologiche, Gap e Cyberbullismo). La sfida è chiara: lasciare il telefono spento per qualche ora e riprendere invece il controllo della propria vita, resistendo alla tentazione di controllare notifiche, email e chiamate, di guardare video o postare foto su Facebook e Instagram. Nei vari punti del paese sarà possibile consegnare il proprio device, che verrà poi sigillato in una busta. Intervistati in merito alla prospettiva di disconettersi, alcuni adolescenti hanno dichiarato che "vorrebbero provarci, ma - aggiungono- se poi arrivano comunicazioni importanti come, per esempio, sulle attività sportive, come si fa?". Secondo alcune stime, smartphone, tablet e computer occupano 3 ragazzi su 10 tra le 4 e le 6 ore al giorno, tra gli 11 e i 26 anni. Il 13% del campione intervistato, inoltre, è addirittura connesso on line per oltre 10 ore.

Oggi è il Disconnect Day, un giorno intero, o quasi, senza telefoni