"Orgogliosi dell'Atalanta, soffriamo in silenzio", le parole del sindaco di Bergamo Gori

13 agosto 2020, ore 11:24

La dea ha subito la rimonta dei francesi negli ultimissimi minuti di gioco

Gori: "Soffriamo in silenzio"

"Nulla da dire se non che siamo molto orgogliosi di questa squadra". Il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, commenta così, su Twitter, l'eliminazione dell'Atalanta dalla Champions League nei minuti finali della partita disputata in Portogallo contro il Paris Saint-Germain. Una sconfitta maturata nei minuti finali della partita, con la squadra di Gasperini capace di mantenere il vantaggio iniziale fino all'89'. Il primo cittadino ha seguito con partecipazione la partita, come tutti i bergamaschi, e sul social esprime l'orgoglio per una squadra che, dopo i difficili mesi del lockdown e le numerose vittime del Coronavirus, ha riportato il sorriso in città. "Per il resto - conclude su Twitter Gori - soffriamo in silenzio".


Il rammarico di Gasperini

"C'è grande rammarico, siamo arrivati molto vicini, mancava pochissimo. Sembrava ce la potessimo fare, poteva essere una grande impresa". Sono queste le parole dell'allenatore Gian Piero Gasperini. "La soddisfazione rimane per l'esperienza, una Champions in crescendo. Sembrava fatta, nonostante le difficoltà. Dispiace perché eravamo proprio vicini, però noi abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare. I ragazzi hanno dato veramente tutto, devo solo dire grazie ai miei ragazzi".


Le parole dell'attaccante Pasalic

"Peccato, però ora guardiamo avanti, dobbiamo essere più pronti per la prossima Champions". Così l'attaccante dell'Atalanta Mario Pasalic, a segno contro il Psg. "Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare - ha aggiunto - il Psg ha tanta qualità, è normale che poteva ribaltarla. Usciamo più forti - le parole di Pasalic - abbiamo dimostrato che possiamo giocare con le più forti e spero che anche l'anno prossimo possiamo giocare così".

"Orgogliosi dell'Atalanta, soffriamo in silenzio", le parole del sindaco di Bergamo Gori
Tags: Atalanta, Champions League, Gori, PSG

Share this story: