Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Lampedusa: caso Sea Watch, la nave ha forzato il blocco ed è ferma, da ore, davanti al porto dell'isola in attesa di far sbarcare i migranti, si attendono decisioni delle autorità
- Roma: caso Sea Watch, ira di Salvini contro il comandante della nave, questo è un atto ostile, l'Olanda si faccia carico dei migranti, schierati i carabinieri in banchina
- Roma: governo, ministro Salvini, se il Movimento 5 Stelle continua con i no, trarrò le conseguenze, ma Di Maio è persona seria
- Roma: afa e caldo africano, temperature in aumento, oggi bollino rosso in sei città, appello del ministro Salute Giulia Grillo, al pronto soccorso solo se necessario
- Francia: Notre-Dame, l'incendio dello scorso aprile causato forse da una sigaretta spenta male oppure da un cortocircuito, scartata l'ipotesi dolosa
- Manduria (Ta): anziani torturati da baby gang, altri 9 nuovi arresti, otto sono minorenni, spunta una terza vittima
- Roma: riapre dopo 246 giorni la fermata della metro A di Piazza della Repubblica, resta chiusa, invece, Barberini
- Calcio: i mondiali femminili in Francia, appuntamento su Rtl 102.5, sabato, dalle 15, per Italia-Olanda, chi vince va in semifinale
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
17 aprile 2019

Pasqua, solo per il 3% degli italiani il menù è vegano

Coldiretti, vince la tradizione da uova a formaggi a carne

Gli stili vegan e vegetariani non fanno breccia nelle tavole degli italiani a Pasqua. Solo il 3% sceglierà un menu senza carne, mentre l'80% mangerà i piatti previsti dalla tradizione a base di carne, salumi, uova e formaggi. E se il 5% opterà per un menu light, nonostante la festa, sempre il 5% mangerà alimenti senza glutine o saccarosio. E' quanto emerge da un'indagine Coldiretti/Ixè, in occasione dell'iniziativa “Qualità e origine in tavola” organizzata insieme al Codacons, con gli agrichef di Campagna Amica, i cuochi contadini impegnati a far conoscere i segreti delle ricette tramandate da generazioni nelle campagne. Protagonisti come sempre Colombe e uova di cioccolato per il 70% delle famiglie, mentre si registra il record di 400 milioni per quelle di galline nella Settimana santa. Amatissimi i salumi, come anche i formaggi a partire dal pecorino anche come ingrediente di preparazioni salate tipiche. Trionferà poi la carne di agnello, una presenza antica della tradizione italiana, come dimostrano i piatti della transumanza tramandati da secoli. Molte di queste specialità sono servite nei 23 mila agriturismi, ricorda la Coldiretti, dove l'accoglienza diventa un momento fondamentale per la promozione del territorio e del buon cibo, ponendo la massima attenzione sulla valorizzazione dei prodotti locali. "Il legame con il territorio nella scelta degli ingredienti è determinante per il successo della ristorazione", afferma il presidente della Coldiretti, Ettore Prandini, proponendo l'obbligo di indicare nei menu la provenienza dei prodotti agricoli utilizzati nelle ricette.

Pasqua, solo per il 3% degli italiani il menù è vegano