“Penso di aver avuto la conferma: sarò a Sanremo”, Beppe Vessicchio commenta così i 22 big in gara all’Ariston

05 dicembre 2021, ore 11:33 , agg. alle 12:27

Lo storico direttore d'orchestra interviene al telefono a Non stop news su RTL 102.5 con Barbara Sala, Luigi Santarelli e Stefania Iodice. Parla di Sanremo e svela di essere pronto a dirigere Le vibrazioni

Beppe Vessicchio ci sarà. Per lui le porte del teatro Ariston si apriranno dopo l'annuncio dei big in gara. "Io, da ieri sera, penso di aver avuto la conferma che sarò sul palco di Sanremo perché ho un rapporto produttivo con Le vibrazioni (in gara al Festival ndr). Questa mattina lo posso dire, ieri mattina non l'avrei saputo", racconta Beppe Vessicchio durante la puntata di Non stop news su RTL 102.5. Il suo ritorno a Sanremo sembra ormai per davvero dietro l'angolo.

La presenza di Vessicchio come direttore d'orchestra del Festival di Sanremo è nota a tutti a partire dal 1990. Durante la scorsa edizione di Sanremo, però, il musicista napoletano non ha diretto alcun big ed ha seguito il Festival da casa.

La sua è una carriera piena di premi ed all’insegna del successo. Solo per citarne alcuni: nel 1998 riceve il Premio come Miglior Arrangiatore e nel 2000 un altro riconoscimento molto importante da una giuria speciale presieduta da Luciano Pavarotti. Vince per 4 volte il Festival di Sanremo come Miglior Direttore D’Orchestra.


Il giudizio su Sanremo

All'Adnkronos, qualche tempo fa, aveva parlato di Sanremo usando parole bellissime: "Per me è come una festa comandata, c'è Natale, Capodanno e c'è Sanremo". Ed è proprio così perché Vessicchio ed il Festival della canzone italiana sono una cosa sola, unica. "Tutti pensano che (dietro la mia assenza, ndr) ci sia qualcosa, ma in realtà è che non realizzando più materiali di cantanti della musica leggera, non mi ritrovo più a concorrere", aveva raccontato all'agenzia di stampa in occasione dell’ultima edizione del Festival.


La lista dei big in gara a Sanremo 2022

Nel corso del Tg1 delle 20 del 4 dicembre, Amadeus - direttore artistico e conduttore del prossimo Festival di Sanremo - annuncia la lista dei 22 big in gara. Ana Mena (cantante e attrice spagnola), Dargen D`Amico (rapper 41enne con 9 dischi all'attivo), Ditonellapiaga (Margherita Carducci, classe 1997) con Donatella Rettore, Elisa (vincitrice nel 2001 con Luce (Tramonti a nord est), Gianni Morandi, Highsnob (il rapper Michele Matera) e Hu (Federica Ferraguti, classe 1994, cantante e polistrumentista), La Rappresentante di Lista, Le Vibrazioni, Massimo Ranieri, Noemi, Sangiovanni (arrivato secondo all'ultima edizione di Amici), Achille Lauro, Aka7even, Emma, Fabrizio Moro, Giovanni Truppi, Giusy Ferreri, Irama, Iva Zanicchi, Mahmood e Blanco, Michele Bravi, Rkomi.

Per quanto riguarda i titoli delle canzoni, invece, si dovrà attendere il prossimo 15 dicembre durante la diretta della finale di Sanremo Giovani. Nel corso della serata saranno incoronati due giovani che saranno in gara a Sanremo con i "big".

“Penso di aver avuto la conferma: sarò a Sanremo”,  Beppe Vessicchio commenta così i 22 big in gara all’Ariston
Beppe Vessicchio: i big in gara a Sanremo e l'impegno del direttore d'orchestra nel sociale
Tags: beppe vessicchio, festival, sanremo, vessicchio

Share this story: