Pres. Codacons, Gianluca Di Ascenzo: “Gli aumenti di luce, gas, scuola e carburante. Gli italiani dovranno essere cauti”

08 settembre 2021, ore 10:04 , agg. alle 10:28

Il Presidente del Codacons è stato intervistato questa mattina in diretta su RTL 102.5 nel programma Non Stop News condotto da Giusi Legrenzi, Enrico Galletti e Massimo Lo Nigro


“La composizione degli aumenti è variegata: innanzitutto per la bolletta della luce e del gas l’aumento sarà di circa 24 euro, e poi anche i prodotti alimentari che vengono trasportati su gomma”. “La scuola sta ricominciando e abbiamo calcolato che tra l’acquisto della cancelleria e i libri si spenderanno circa 1200 euro. Dipenderà dal livello della scuola, primaria o secondaria e se la scuola sarà stata in grado di rispettare i limiti previsti dal ministero o meno”. Queste le parole del Presidente del Codacons intervistato in diretta su RTL 102.5 per parlare degli aumenti a cui andranno incontro gli italiani nei prossimi mesi.

Non si ferma l’aumento dei carburanti

“Poi c’è il tema dei carburanti, l’abbiamo già visto ad agosto con il contro esodo, la benzina è aumentata. Da un lato c’è l’aumento delle materie prime, per la luce e gas il Governo ha annunciato che vuole intervenire sulla pressione fiscale, e sulle bollette la componente fiscale corrisponde a circa il 40%, intervenendo su questo elemento, sugli oneri di sistema, probabilmente l’autorità riuscirà a congelare questi aumenti”. Ha aggiunto Gianluca di Ascenzo.

“Tutti i prodotti trasportati su gomma risentiranno degli aumenti e di conseguenza la spesa media delle famiglia aumenterà Il Presidente del Codacons spiega su quali elementi influiranno gli aumenti - quello che possiamo fare come consumatori è essere un po’ più cauti nel fare la spesa e approfittare delle offerte che ci sono, poi sul resto quello che facciamo come Codacons è vigilare contro la speculazione e segnalare all’Antitrust se ci sono aumenti che non sono conseguenza diretta dell’aumento delle materie prime”.

Gli aumenti nella scuola

“Il Ministero stabilisce degli incentivi sull’acquisto dei libri digitali, e qui si apre un grandissimo fronte: la pandemia ci ha fatto fare un salto verso la digitalizzazione, ma non riguarda tutta Italia. Bisogna ancora risolvere il digital divide e c’è molto da fare in questo senso”.


 

Pres. Codacons, Gianluca Di Ascenzo: “Gli aumenti di luce, gas, scuola e carburante. Gli italiani dovranno essere cauti”
Gianluca Di Ascenzo: rincari di prezzi e tariffe, la stangata d’autunno
Tags: codacons, gianluca di ascenzo, rtl 102.5

Share this story: