Presentato a bordo della Nave più bella del mondo Amerigo Vespucci “VIENNA SUL LAGO”

08 ottobre 2022, ore 19:36

Anche per questa edizione l’evento avrà una “Debuttante” selezionata da RTL 102.5. Da oggi per una settimana seguirà corsi di ballo e portamento, visiterà -inoltre- anche l'Accademia

E’ stata presentata a bordo della Nave più bella del mondo, il Veliero Amerigo Vespucci, in occasione della Barcolana a Trieste, la XXVIedizione dell’evento che coniuga cultura, formazione e solidarietà eche sabato 15 ottobre nella splendida Reggia Sabauda della Venaria Reale, si concluderà con una serata di charity. Grazie alla consolidata collaborazione con la Marina Militare, come ogni anno le Debuttanti incontrano gli Aspiranti Guardiamarina all’interno della storica Accademia Navale di Livorno, quest’anno al suo 141 anniversario dalla fondazione, per una giornata durante la quale la storica coreografa della manifestazione Ida Pezzotti unirà le giovani coppie per le prime prove di ballo. Un percorso, quello dell’evento, che vede sia le Debuttanti che gli Aspiranti Guardiamarina, impegnati in diverse attività formative e culturali, uniti per creare quel valore di cui in nostro Paese, soprattutto in questo periodo così difficile, necessita di vivere e rafforzare. Madrina dell’edizione 2022 sarà la Principessa Tana Ruffo di Calabria scelta per il suo impegno sociale a favore dei malati e disabili nei pellegrinaggi a Lourdes.

VIENNA SUL LAGO

“Vienna sul Lago” è un’iniziativa che, proprio grazie ai suoi obiettivi e ai progetti sociali realizzati durante tutta la sua storia, ha ottenuto numerosi e prestigiosi riconoscimenti da parte della Presidenza della Repubblica italiana e della Presidenza della Repubblica austriaca e che praticamente da sempre gode dei patrocini del Ministero della Difesa, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dei Beni Culturali, della Regione Piemonte, delle Ambasciate d'Austria presso il Quirinale e presso la Santa Sede e della Città di Vienna. Anche per questa edizione l’evento avrà una “Debuttante” selezionata da RTL 102.5, la prima radiovisione italiana e media-partner della manifestazione. Alla serata, presentata dalla giornalista Rai Roberta Ammendola e dal giovane conduttore-giornalista di RTL 102.5 Enrico Galletti, parteciperanno - come ogni anno - numerosi personaggi del mondo della cultura, delle istituzioni e dello spettacolo, mettendo al servizio della solidarietà la propria professionalità e la propria arte. Il progetto torna a puntare l’attenzione sulla campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, attraverso l’iniziativa “scarpette rosse” del progetto “Zapatos Rojos”, realizzato per la prima volta nel 2009 a Ciudad Juárez (città di frontiera nel nord del Messico, dove è nato il termine “femminicidio”). In questa edizione di “rinascita” si prefigge l’obiettivo sociale di raccogliere fondi a favore di SOS Villaggi dei Bambini Onlus. L’associazione, è parte del network di SOS Children’s Villages, la più grande Organizzazione a livello mondiale impegnata da oltre 70 anni affinché i bambini e i ragazzi che non possono beneficiare di adeguate cure genitoriali crescano in una situazione di parità con i propri coetanei, concretizzando appieno il proprio potenziale e la possibilità di vivere una vita indipendente. Presente in 138 Paesi e territori, aiuta oltre 1 milione di persone tra bambini, bambine, ragazzi, ragazze e le loro famiglie. In Italia promuove i diritti di oltre 39.000 bambini e giovani e si prende cura di oltre 700 persone tra bambini, ragazzi e famiglie che vivono gravi momenti di disagio.

Presentato a bordo della Nave più bella del mondo Amerigo Vespucci “VIENNA SUL LAGO”

PREMIO COSTANZO

Un altro importante appuntamento, lanciato nell’edizione 2018 dal Comitato Organizzatore che ha voluto rendere omaggio al Gen. Delio Costanzo - uno dei suoi principali fondatori, è quello del “Premio Costanzo”: un prestigioso riconoscimento che rende onore a Donne, Uomini e Istituzioni che, attraverso il loro operato nei singoli campi professionali, hanno reso un “nobile” servizio al Paese. Per questa edizione il Premio sarà consegnato: per la sezione “Istituzioni”, alla Marina Militare, quale riconoscimento dello straordinario impegno che gli Uomini e le Donne che hanno profuso quotidianamente, per la sicurezza marittima e la tutela degli interessi nazionali, ritira il Premio il Capo di Stato Maggiore Ammiraglio Enrico Credendino; per la sezione “Imprenditoria”, all’Azienda Azimut Benetti Group è il più grande produttore al mondo di yacht sopra i 24 metri, da 22 anni al primo posto della classifica del Global Order Book. ritira il premio la Dott.ssa Giovanna Vitelli; per la sezione “Sport”, all’atleta olimpica Arianna Fontana, pattinatrice italiana di Short Track. Vanta di essere la donna italiana più medagliata di sempre ai Giochi Olimpici, con ben 11 medaglie vinte ai Giochi Olimpici Invernali e Coppa del Mondo durante la sua carriera per la sezione “Informazione”, al giornalista e conduttore televisivo Rai Franco Di Mare, inviato nei Balcani nel periodo del conflitto, in Africa e in America centrale. Nel 2002 è passato al TG1 dove è stato inviato di guerra in Afghanistan e in Iraq. L’edizione 2022 si fregia di annoverare, in qualità di media-partner Rai Canone, attraverso l’iniziativa “Un abbonato in prima fila” e Rai Italia poiché la manifestazione da diversi anni, oltre ad avere un carattere europeo, racconta ed esporta le eccellenze della nostra italianità all’estero.

Tags: Barcolana, Charity, Gran Ballo delle debuttanti, Marina Militare, Nave Amerigo Vespucci, RADIOVISIONE, RTL102.5

Share this story: