Qatar 2022, storica semifinale per il Marocco, battuto il Portogallo: la Francia vince contro una bella Inghilterra

10 dicembre 2022, ore 22:18

Il Marocco è la prima squadra africana ad arrivare in semifinale al mondiale, battuto 1-0 il Portogallo, Cristiano Ronaldo uscito in lacrime. La Francia ha vinto 2-1 contro l'Inghilterra, che nel finale ha sbagliato un rigore con Kane. Le semifinali saranno: Croazia-Argentina e Francia-Marocco

MAROCCO-PORTOGALLO 1-0

Il Marocco sta scrivendo la storia. E’ la prima squadra africana a qualificarsi per la semifinale del mondiale. La favola non si ferma. Questa squadra, partita a fari spenti, ha subìto un solo gol in cinque partite del mondiale, è arrivata prima in un girone che comprendeva anche Croazia e Belgio. Poi ha eliminato Spagna e Portogallo. Ha mostrato brillantezza ma anche capacità di difendersi e soffrire. Il Portogallo si è svegliato tardi, ha sprecato le poche occasioni create e ora torna a casa. Cristiano Ronaldo è uscito dal campo in lacrime: ha eguagliato il record del kuwaitiano Bader al Mutawa con 196 presenze in nazionale, ma questa non può essere una consolazione: la sua uscita di scena dal mondiali non è stata all’altezZa della carriera. Nel primo tempo il Marocco ha giocato meglio e ha raccolto i frutti al quarantaduesimo: gol di testa En Nesry, favorito però da un vistoso errore in uscita del portiere portoghese Diogo Costa. Come spesso capita nel calcio, poco prima era stata la nazionale lusitana a sfiorare il vantaggio, con la traversa colpita da Bruno Fernendes con un gran tiro al volo dalla fascia destra. Pochi minuti dopo l’inizio della ripresa, Fernando Santos si è affidato a Cristiano Ronaldo, che è anche oggi era stato lasciato in panchina. Con il passare dei minuti il Portogallo ha assediato l’area marocchina, tra gli altri è entrato anche Leao, ma le palle gol sono state poche: a otto minuti dal novantesimo parata miracolosa di Bounou su un tiro a giro di Joao Felix. Intensi i minuti finali: occasionissima divorata di testa da Pepe, poco dopo Abu Khal non ha sfruttato un contropiede solitario. Alla fine è scoppiata la grande festa dei giocatori marocchini, inginocchiati davanti al loro pubblico in estasi. 

Qatar 2022, storica semifinale per il Marocco, battuto il Portogallo: la Francia vince contro una bella Inghilterra

INGHILTERRA-FRANCIA 1-2

La partita è stata bella ed equilibrata, ai punti l'Inghilterra avrebbe probabilmente meritato di più. La Francia è stata più cinica, ha saputo soffrire e ora si prepara ad affrontare la semifinale contro la sorpresa Marocco. Mbappè ha giocato una gara normale, forse anche per questo i transalpini non ha dominato. La partita era cominciata bene per la nazionale di Deshamps con il gol di Tchouameni al 17esimo del primo tempo: bellissima la rasoiata da 20 m con la quale ha scagliato il pallone in rete. Una volta sotto gli inglesi hanno saputo reagire: nel primo tempo Lloris per due volte ha fermato Harry Kane. L'attaccante del Tottenham ha trovato il pareggio a inizio ripresa, trasformando un calcio di rigore. Ha così raggiunto Wayne Rooney a quota 53 goal con la maglia della nazionale. A quel punto è stata l'Inghilterra cercare la vittoria con maggiore convinzione, ma il gol lo hanno segnato i francesi. E' stato Giroud di testa al 33esimo del secondo tempo a mettere in porta un cross perfetto di Griezman. L'Inghilterra ha subito risposto e poco dopo ha avuto una grande occasione: un altro calcio di rigore, scovato dal Var che ha smascherato una ingenua spallata di Theo Hernandez su Mount. Ma questa volta Harry Kane dal dischetto ha sbagliato e ha calciato altissimo. Ancora una volta un rigore va di traverso al ct Southgate, che ha davvero un cattivo rapporto con i tiri dagli 11 metri. I britannici ci hanno provato fino alla fine, la Francia ha sofferto, ma ha resistito. Per l'Inghilterra il tabù mondiale dura ormai da 56 anni. 

Tags: Francia, Inghilterra, Marocco, Portogallo, Qatar2022

Share this story: