Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti del nipote, l'avvocato, "tutto falso"

17 luglio 2022, ore 10:31 , agg. alle 11:20

Il fratello della star del pop ha parlato del nipote come di un ragazzo con "problemi mentali"

A dare la notizia è il sito TMZ, che cita il fratello della star della musica: Ricky Martin avrebbe ricevuto un'ordinanza restrittiva nei confronti del nipote ventiduenne, figlio della sorellastra Vanessa, dalle autorità del Porto Rico. Sul sito di informazione americano si riportano le posizioni di Eric Martin, secondo cui però il giovane poco più che ventenne soffrirebbe di disturbi mentali. La star del pop, cinquant'anni, è sposata dal 2017 con l'artista siriano-svedese Jwan Josef.


"Idea falsa e disgustosa"

A bollare la storia come falsa è anche il legale di Ricky Martin, Martin Singer: "Purtroppo la persona che ha fatto queste affermazioni sta lottando con la sua salute mentale. Ricky Martin, ovviamente, non è mai stato coinvolto in alcun tipo di relazione sessuale o romantica con suo nipote". Parlando con Variety l'avvocato ha poi continuato dichiarando che "l'idea non è solo falsa ma disgustosa". E ancora: "Ci auguriamo tutti che quest'uomo riceva l'aiuto di cui ha così urgente bisogno. Ma, soprattutto, non vediamo l'ora che questo terribile caso venga archiviato non appena un giudice esaminerà i fatti".


Cosa si sapeva

Lo stesso portale TMZ aveva riportato una storia secondo cui la star del pop latino sarebbe stato accusato di stalking. Le accuse sarebbero scaturite da una relazione portata avanti per alcuni mesi con una persona e poi interrotta in aprile. Secondo quanto era trapelato inizialmente, Ricky Martin avrebbe tempestato di telefonate questa persona, a quanto riferito ora rivelatasi essere suo nipote. Non solo: sarebbe andato per tre volte sotto casa sua.


Cosa rischia

La prospettiva che si pone di fronte a Martin è anche di cinquant'anni di reclusione, viste le leggi del Porto Rico in materia di violenza domestica nei confronti di familiari. Da quanto si apprende l'ordinanza restrittiva sarebbe stata presentata all'inizio di luglio, e la star del pop sarebbe attesa in tribunale il prossimo ventuno di luglio. In quell'occasione, ancora secondo TMZ, un giudice determinerà se mantenere in vigore o annullare l'ingiunzione.

Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti del nipote, l'avvocato, "tutto falso"


Tags: Martin, Processo, Ricky Martin, TMZ, Violenza

Share this story: