Rkomi ospite su RTL 102.5: "Per scrivere mi ispiro alle strade, da qui il titolo Taxi Driver"

14 maggio 2021, ore 16:27 , agg. alle 16:44

Rkomi è stato ospite questo pomeriggio in diretta su RTL 102.5 per presentare il suo nuovo album "Taxi Driver", anticipato dal singolo ‘Ho spento il cielo’

Rkomi è stato ospite questo pomeriggio in diretta su RTL 102.5 nel programma The Flight per presentare il suo nuovo album dal titolo Taxi Driver uscito lo scorso 30 aprile e anticipato dal singolo ‘Ho spento il cielo’, la straordinaria partecipazione di Tommaso Paradiso. Tante sono le collaborazioni all’interno del disco: Sfera Ebbasta, Gazzelle, Ariete, Irama, Ernia, Ghali, Dardust.

Il nuovo disco ‘Taxi Driver’

Nello scrivere prendo ispirazione dalle strade, dalle persone, dai viaggi e questo voleva essere il concetto di questo album, mi sono illuminato ascoltando l’album di Ed Sheeran ‘No.6 Collaborations Project’. Sono molto contento di essere primo nelle classifiche, album, singoli e vinile, me la sto godendo, non era scontato, sono comunque mentalizzato verso il futuro”.

L’idea del titolo parte del mio essere fan del film Taxi Driver e di Robert De Niro di quell’epoca, gioco un po’ sul nichilismo del protagonista del film, per il resto mi faccio i miei viaggi, trovo le mie soluzioni”.

Sono molto contento perché insieme al mio manager, ho curato ogni aspetto creativo, al di là della musica, il disco è interamente suonato e deriva dai miei ascolti, dalle mie influenze, è mio a tutti gli effetti”.

Le collaborazioni del disco con altri artisti

“Gli artisti presenti nel disco con i quali ho collaborato, alcuni sono grandi amici da sempre, con i quali mi trovo spesso in studio come Ernia e Sfera Ebbasta, gli altri sono quelli che più mi prendevano di questo momento, quelli che si avvicinavano di più a me, non li conoscevo e la cosa bella è che sono nati dei rapporti veri che continuano ancora adesso

L’esperienza al Jova Beach

“L’esperienza del Jova Beach a Linate mi ha cambiato la vita, la collaborazione con Elisa e Jovanotti mi hanno influenzato, mi ricorderò sempre tutte quelle persone, il red carpet che ho fatto prima di arrivare al palchetto, quell’emozione mi resteranno sempre dentro e da lì è scattato davvero qualcosa, ho cominciato a prendere in considerazione i musicisti e l’importanza che hanno. Grazie a quello, è nato questo disco che è interamente suonato e un tour con una band completa”.

Rkomi ospite su RTL 102.5: "Per scrivere mi ispiro alle strade, da qui il titolo Taxi Driver"
Rkomi a RTL 102.5: come su di un taxi vi trasporto all’interno de mio nuovo album
Tags: intervista, musica, rkomi, rtl 102.5, the flight

Share this story: