Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
- Roma: 74esimo anniversario della Liberazione,Presidente della Repubblica Mattarella, memoria è dovere morale, le vendette inaccettabili
- Milano: 25 aprile, almeno 70mila partecipanti alla manifestazione per commemorare la Liberazione dal nazifascismo
- Roma: 25 aprile, premier Giuseppe Conte, giorno di riscatto per gli italiani, Salvini, tranquilli il fascismo e il comunismo non tornano, Di Maio, la mafia non la combatti andando a Corleone
- Roma: caso Siri, ancora scontro nel governo, Di Maio, il sottosegretario indagato per presunta corruzione si deve dimettere, Salvini, Armando Siri resta dov'è
- Russia: vertice di Vladivostok tra il presidente russo Putin e il leader nordcoreano Kim Jong-Un, soddisfazione su entrambi i fronti
- Sri Lanka: ministro della Salute, il bilancio degli attentati di Pasqua scende, i morti sono 253 e non 359, errore nel conteggio
- Francia: presidente Macron, gilet gialli esprimono sentimento di ingiustizia, non mi interessa candidarmi nel 2022
- Calcio: ritorno delle semifinali di Coppa Italia, in corso Atalanta-Fiorentina, chi vince affronterà la Lazio il 15 maggio
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
08 febbraio 2019

Rugby, 6 Nazioni, sabato in campo a Roma Italia-Galles

Allo stadio Olimpico gli azzurri con due novità rispetto alla sconfitta con la Scozia nella prima gara del torneo

Domani allo stadio Olimpico arriva il Galles, per la seconda giornata del 6 Nazioni, e il ct dell'Italrugby Conor O'Shea opera due cambi nel XV azzurro rispetto alla gara di esordio contro la Scozia persa sabato scorso a Edimburgo. C'e' infatti l'inserimento di Edoardo Padovani dal primo minuto al posto di Tommaso Castello - out a causa di un'influenza, con lo spostamento di Michele Campagnaro al centro. Torna dal primo minuto Nicola 'Bibi' Quaglio dopo l'ultima apparizione in maglia azzurra a Chicago, nel primo test match di novembre 2018 contro l'Irlanda: il pilone del Benetton sostituisce il collega di reparto Andrea Lovotti, ai box anche lui per l'influenza. Conferma in mediana per la coppia Allan-Palazzani, quest'ultimo entrato last minute dal primo minuto contro la Scozia in seguito all'infortunio di Tebaldi. Terza linea con capitan Parisse, Steyn e Negri. Conferma per Sisi al fianco di Budd in seconda linea e per Ferrari-Ghiraldini in prima linea insieme a Quaglio. In panchina si rivedono Edoardo Gori e Marco Barbini: il mediano di mischia del Benetton Treviso ando' in meta nell'ultima gara interna contro i gallesi nel 2017, mentre la terza linea biancoverde puo' incrementare le presenze in azzurro a quattro anni di distanza dall'ultima apparizione contro la Francia al 6 Nazioni 2015. Questo il XV dell'Italia che scendera' in campo domani contro il Galles: 15 Hayward, 14 Padovani, 13 Campagnaro, 12 Morisi, 11 Esposito, 10 Allan, 9 Palazzani, 8 Parisse, 7 Steyn, 6 Negri, 5 Budd, 4 Sisi, 3 Ferrari, 2 Ghiraldini, 1 Quaglio. (16 Bigi, 17 Traore', 18 Pasquale, 19 Ruzza, 20 Barbini, 21 Gori, 22 McKinley, 23 Benvenuti). RTL 102.5 è la radio ufficiale della Nazionale Italiana. 

Rugby, 6 Nazioni, sabato in campo a Roma Italia-Galles