Serie A, il Sassuolo sbanca il Meazza, 2-0 all’Inter, si infiamma la volata scudetto

20 febbraio 2022, ore 22:42

Il Sassuolo vince 2-0 in casa dell’Inter, nerazzurri a -2 dal Milan, ma con una partita da recuperare. Fiorentina-Atalanta 1-0, espulso per proteste Gasperini, Udinese-Lazio 1-1, Venezia-Genoa 1-1

Si infiamma la volata scudetto dopo la vittoria del Sassuolo al Meazza. 2-0 all’Inter e classifica che si accorcia dopo la 26esima giornata di Serie A. Atalanta battuta a Firenze da un gol di Piatek, proteste dei Gasperini per l’annullamento del pareggio. Espulso il tecnico dei bergamaschi e silenzio stampa della squadra dopo la partita. Udinese-Lazio 1-1. Venezia e Genoa pareggiano 1-1 in una sfida nella zona bassa della classifica. Il 26esimo turno si chiude domani con Cagliari-Napoli delle 19, con Spalletti che dovrà fare a meno di Insigne ma che recupera Fabian Ruiz e che in caso di vittoria affiancherebbe il Milan in vetta alla classifica. Alle 21 si giocherà Bologna-Spezia.


Inter-Sassuolo 0-2

Il Sassuolo colpisce ancora, dopo aver battuto (in casa loro) Juventus e Milan, affonda anche l’Inter al Meazza con un secco 2-0. La vittoria della squadra di Dionisi è merito di Raspadori e Scamacca, ma il risultato finale poteva essere più pesante per i nerazzurri, Berardi ha preso una traversa. L'Inter è stata sorpresa dal contropiede degli avversari, soprattutto nel primo tempo, chiuso sul 2-0 per gli ospiti. Il gioco della squadra di Inzaghi si è schiantato contro la difesa avversaria e alla bravura del portiere Consigli. Annullato nel finale un gol di De Vrij per fallo di mano di Di Marco. Per i nerazzurri dopo il Ko nel derby e quello con il Liverpool è arrivato anche lo stop con il Sassuolo. Forse più di un campanello d’allarme. In classifica l’Inter resta a 54 punti, a due lunghezze dal Milan capolista. Ma i nerazzurri hanno una partita in meno. Sassuolo, invece, sale a 33 punti.


Udinese-lazio 1-1

Termina con un pareggio la sfida della Dacia Arena tra Udinese e Lazio. 1-1. In vantaggio i padroni di casa dopo cinque minuti di gioco per opera di Deulofeu che ha ricevuto un passaggio perfetto di Perez. La rete dei friulani è stata convalidata solo dalla Var. L'arbitro ha prima voluto verificare un possibile fuorigioco. Il pareggio dei laziali è arrivato al 45esimo e porta la firma di Felipe Anderson che insacca di testa dopo un calcio di punizione. 

Fiorentina-Atalanta 1-0

È bastato un gol di Piatek alla Fiorentina per battere l'Atalanta nella partita di mezzogiorno della ventiseiesima giornata di serie A. La rete che ha deciso il match è stata segnata al 56esimo minuto. L’Atalanta avrebbe pareggiato con Malinovskyi , ma l’arbitro dopo aver consultato la Var ha deciso di annullare il gol per il fuorigioco di Hateboer. Vane le proteste del tecnico dei nerazzurri bergamaschi, Gasperini, che è stato espulso dall’arbitro gli sono constate l’espulsione. La viola adesso è a -2 dall’Atalanta, ma gli orobici devono recuperare una partita e a -5 dalla Juventus.


Venezia-Genoa 1-1

Venezia e Genoa si dividono la posta. Al Peri Luigi Penzo finisce 1-1 in una sfida tra due squadre che lottano per non retrocedere. Padroni di casa in vantaggio al 13esimo con Henry e pareggio del Genoa con Ekuban al 29esimo del primo tempo. I lagunari salgono a quota 22 punti in classifica, mentre il rossoblu sono a 16 punti.


Serie A, il Sassuolo sbanca il Meazza, 2-0 all’Inter, si infiamma la volata scudetto
Tags: Inter, Sassuolo, Serie A

Share this story: