Serie A, Napoli, 1-0 al Milan, Inter campione d'inverno

19 dicembre 2021, ore 22:41 , agg. alle 23:22

Il Napoli vince 1-0 in casa del Milan e raggiunge i rossoneri in classifica. L'Inter è campione d'Inverno. All’ora di pranzo spettacolare pareggio tra Fiorentina e Sassuolo, pari anche tra Spezia ed Empoli e tra Sa mpdoria e Venezia. Il Toirno vince con il Verona

La diciottesima di campionato dice Inter campione d'inverno, grazie alla vittoria del Napoli, 1-0 in casa del Milan. Gol partita di Elmas. Nelle altre gare disputate oggi, spettacolare pareggio, 2-2 tra Fiorentina e Sassuolo, con gli ospiti in vantaggio di due reti alla fine del primo tempo e ripresi nella seconda frazione di gioco. Finisce 1-1 anche tra Spezia e Empoli. A decidere l’incontro due autoreti. Pari anche tra Sampdoria e Venezia, 1-1. Al Torino basta un gol di Pobega per battere il Verona. Martedì serie A di nuovo in campo per il turno di Natale. 


Milan-Napoli 0-1

Colpo del Napoli che un gol di Elmas al quinto minuto del primo tempo  vince la sfida con i rossoneri e li aggancia in classifica a 39 punti. Ai rossoneri annullato un gol di Kessie per fuorigioco. La vittoria del Napoli consegna all'Inter il titolo di campione d'Inverno. Una partita giocata ad alti ritmi, malgrado le tante assenze da entrambe le parti. E' il Napoli a partire meglio e dopo cinque minti segna con Elmas su calcio d'angolo tirato da Zielinski. La reazione del Milan c'è, ma i rossoneri non riescono ad alzare come vorrebbero il ritmo di gioco. Nella ripresa c'è maggior convinzione nella squadra di Pioli. Petagna spreca la palla del 2-0 facendosi anticipare da Tomori. Al 90esimo il Milan trova il pari con Kessié dopo un batti e ribatti in area, ma l'arbitro annulla per fuorigioco di Giraud dopo un check del Var, giudicando la posizione del francese, che era a terra,  irregolare. "La partita l'abbiamo tenuta in mano abbastanza bene, tranne in alcuni momenti. Si sono dati tutti una mano, venivamo da due sconfitte immeritate e quando si abbassa autostima ed entusiasmo con questa maglia diventa pesante invece oggi sono stati bravi a soffrire, ha detto Luciano Spalletti nel dopo partita. L'allenatore del Milan, Stefano Pioli, ha invece dichiarato che quella di questa sera è stata una partita vera e che la sua squadra non meritava di perdere. Sul gol annullato, Pioli dice che "Lo so che alla fine diranno che hanno applicato il regolamento ma un giocatore che è per terra e non fa nulla per procurare danno all'avversario come fa ad essere attivo?"

Fiorentina-Sassuolo 2-2

Allo stadio Franchi va in scena una spettacolare rimonta della Fiorentina, che sotto di due gol nel primo tempo, riprende gli ospiti nella seconda frazione di gioco. Il Sassuolo segna con Scamacca al 32 esimo e con Frattesi cinque minuti dopo. La rimonta viola grazie ai gol di Vlahovic, al 51esimo e Torreira al 61esimo. La squadra di Italiano ha giocato in dieci per buona parte del secondo tempo per l’espulsione per Biraghi al 68esimo. Stupore di Dusan Vlahovic per la sostituzione. L’attaccante serbo ha protestato con il suo allenatore per essere stato chiamato in panchina. “Con Dusan abbiamo già fatto pace e mi offrirà una cena, è tutto a posto” ha dichiarato Vincenzo Italiano nel dopo partita.


Spezia-Empoli 1-1

Si chiude con una pareggio la sfida all’Alberto Picco tra lo Spezia e l’Empoli. Finisce 1-1. La partita decisa da due autogol. Passano in vantaggio gli ospiti con un autorete di Marchizza al 50esimo. Il pareggio dei padroni di casa arriva grazie ad una deviazione nella propria porta di Nikolaou al 72esimo. In classifica i toscani salgono a 27 punti mentre lo Spezia si porta a 13.


Sampdoria-Venezia 1-1

A Marassi finisce in parità 1-1 la gara tra la Sampdoria e il Venezia. Padroni di casa subito in rete con Gabbiadini al primo minuto di gioco. Il pareggio degli ospiti arriva all’87esimo per opera di Thomas Henry. La Sampdoria sale a 19 punti in classifica, mentre il Venezia si porta a 17


Torino-Verona 1-0

Il Torino conquista una importante vittoria superando il Verona per 1-0. Il gol partita è stato messo a segno da Pobega al 26esimo del primo tempo ma la squadra di Juric (ex allenatore dei veneti) ha sofferto molto il Verona. Gli scaligeri sono rimasti in dieci per buona parte della gara per l’espulsione di Magnani al 25esimo del primo tempo. Con la vittoria di oggi il Torino sale a 25 punti in classifica scavalcando proprio il Verona che resta fermo a 23.


Martedì il diciannovesimo turno

La serie A tornerà in campo tra martedì e mercoledì per un turno infrasettimanale. Questo il programma di martedì: Udinese-Salernitana alle 18.30, mentre alle 20.45 si giocheranno Juventus-Cagliari e Genoa-Atalanta. Mercoledì in campo alle 16.30 Venezia-Lazio e Sassuolo-Bologna. Alle 18.30 Verona-Fiorentina, Roma-Sampdoria e Inter-Torino. Alle 20-45 Empoli-Milan e Napoli-Spezia.


Serie A, Napoli, 1-0 al Milan, Inter campione d'inverno
Tags: Milan, Napoli, Serie A

Share this story: