Serie A, Napoli, ottava vittoria consecutiva e primato, nel posticipo la Juventus supera la Roma

17 ottobre 2021, ore 22:45 , agg. alle 23:17

Al Napoli basta un gol per avere ragione del Torino, vince anche la Juventus, 1-0 alla Roma. Torna al successo l'Atalanta, 4-1 ad Empoli. Esonerato Castori, la Salernitana affidata a Colantuono

Vince ancora il Napoli, l’1-0 al Torino vale l’ottavo successo consecutivo e il primato in classifica +2 sul Milan. La Juventus batte la Roma 1-0. Torna alla vittoria l’Atalanta, 4-1 in casa dell’Empoli. Pari tra Genoa-Sassuolo 2-2 e Udinese-Bologna 1-1. La sconfitta di ieri a La Spezia è costata il posto a Castori. La Salernitana ha annunciato l’arrivo sulla panchina di Stefano Colantuono


Juventus-Roma 1-0

Quarta vittoria di fila per la Juventus che supera 1-0 all'Allianz Stadium la Roma con un gol di Kean al 16esimo del primo tempo. I bianconeri ringraziano anche il proprio portiere Szczesny che ha parato un rigore a Veretout nel finale della prima frazione. Al 26esimo infortunio a Zaniolo costretto a lasciare il campo per una lieve distorsione al ginocchio. Al suo posto entra El Shaarawy. La Roma avrebbe l’occasione di pareggiare al 42esimo. Fallo in area di rigore di Szczesny su Mkhitaryan, l'azione prosegue e Abraham segna, ma l’arbitro Orsato, dopo aver rivisto l'episodio al Var, assegna invece un rigore alla Roma che Veretout fallisce. In classifica i giallorossi restano fermi a quota 15 in quarta posizione, mentre la squadra di Allegri sale al quinto posto insieme a Lazio e Atalanta con 14 punti.


Napoli-Torino 1-0

Il Napoli ha battuto il Torino 1-0 ed ha conquistato l'ottava vittoria nelle prime otto giornate di Serie A. La sfida decisa da Osimhen con un gol al 36esimo minuto della ripresa. È stata una partita non facile per gli che hanno anche sbagliato un calcio di rigore con Insigne e si sono visti annullare un gol di Di Lorenzo dal Var. La squadra di Spalletti ha anche colpito un palo con Lozano. Il Torino non ha demeritato, ma alla fine è emersa la qualità della squadra di casa che adesso è tornata in vetta alla classifica con 24 punti, 2 in più del Milan. I granata restano fermi a quota 8 in dodicesima posizione insieme a Verona e Sassuolo


Empoli-Atalanta 1-4

L’Atalanta torna alla vittoria e si lascia alle spalle la sconfitta casalinga con il Milan, imponendo si per per 4-1 al Castellani contro l'Empoli. All'11esimo e al 26esimo la doppietta di Ilicic, che sbaglia anche un calcio di rigore. Per gli orobici anche un'autogol di Viti al 49 e la rete di Zapata all''89esimo. Per i toscani, il gol di Di Francesco al 30 del primo tempo. Con la vittoria di oggi l'Atalanta aggancia la Lazio al quinto posto con 14 punti, L'Empoli resta fermo a quota 9 in decima posizione insieme all'Udinese.


Genoa-Sassuolo 2-2

Genoa e Sassuolo pareggiano 2-2. Agli emiliani non è bastata la doppietta dell'ex Scamacca che è andato a segno al 17esimo e al 20esimo. Le reti dei padroni al 27esimo con Destro, mentre il pareggio arriva solo all’89esimo con Vasquez. Per il messicano era l’esordio con la maglia rossoblu. In classifica Il Sassuolo raggiunge a Torino e Verona a 8 punti, il Genoa aggancia la Sampdoria a quota 6.


Udinese-Bologna 1-1

Finisce con un gol per parte tra Udinese e Bologna. L’1-1 alla Dacia Arena era cominciata male per i friulani rimasti in dieci dal 38esimo del primo tempo per l'espulsione per doppia ammonizione di Pereyra. Vantaggio del Bologna al 67esimo grazie a Barrow, ma un gol di Beto all'8esimo rimette la parità. In classifica i felsinei sono settimi con 12 punti insieme alla Fiorentina, ma la viola deve ancora giocare il posticipo di domani in casa del Venezia, mentre i bianconeri friulani sono decimi a quota 9 insieme all'Empoli.


Cagliari-Sampdoria 3-1

Nella partita delle 12.30 Joao Pedro trascina il Cagliari alla vittoria, 3-1 contro la Sampdoria. Per i sardi è il primo successo in campionato. Il capitano rossoblù ha aperto le marcature al quarto minuto del primo tempo, e le ha chiuse al quarto minuto di recupero. L’altra rete dei padroni di casa è stata messa a segno da Caceres, mentre per gli ospiti la rete di Thorsby. In classifica i Sardi agganciano lo Spezia a 7 punti e lasciano l’ultimo posto in graduatoria. E in serata la salernitana ha esonerato Castori, al suo posto la società ha comunicato l’arrivo sulla panchina di Stefano Colantuono


Serie A, Napoli, ottava vittoria consecutiva e primato, nel posticipo la Juventus supera la Roma
Tags: Juventus, Napoli, Roma, Serie A

Share this story: