Serie A, pari tra Atalanta e Milan, un super Napoli aggancia l’Inter in testa alla classifica

22 agosto 2022, ore 00:10

E' finita 1-1 tra Atalanta e Milan, poker del Napoli al Monza, finisce senza reti il derby toscano tra Empoli e Fiorentina, Bologna-Verona 1-1

Atalanta-Milan 1-1

Finisce con un pareggio la sfida di bergamo tra Atalanta e Milan nella secodna gionata di Serie A. 1-1 I padroni di casa passano in vantaggio al 29 esimo con Malinovsky grazie ad una involontaria deviazione di un giocatore del Milan che spiazza il proprio portiere. Il pareggio del Milan arriva al 69esimo con un gran gol di Bennacer che arrivato vicino al portiere e tira. Il pallone sbatte sul palo sinistro ed entra in porta per l’1-1. In classifica i rossoneri e nerazzurri salgono a 4 punti, a due lunghezze da Inter e Napoli in vetta alla classifica.


Napoli-Monza 4-0

Goleada del Napoli che all’esordio in casalingo al Maradona, rifila 4 gol al Monza a zero e si porta in testa alla classifica raggiungendo l'Inter a 6 punti. Protagonista della partita il georgiano Khvicha Kvaratskhelia autore di una doppietta. Il nuovo giocatore dei partenopei la sblocca al 34 esimo con un gran tiro da lontano. Il raddoppio porta la firma di Osimhen al 46 esimo. Nella seconda frazione di gioco è ancora Kvaratskhelia a segnare la rete del 3-0. A chiudere la partita è un altro neo acqusito, il coreano Kim che cala il poker al quarto minuto di recupero. Poca cosa il Monza che può recriminare per un gol annullato a Petagna al 68esimo. Rete annullata per un fallo precedente. In classifica il Napoli è a punteggio pieno, sei punti, mentre i brianzoli restano a zero punti.


Le altre partite

Finisce con un pareggio senza reti tra Empoli-Fiorentina. Partita nervosa con due espulsi nei padroni di casa, tra cui il tecnico Zanetti e Luperto al 67esimo. Gli ospiti hanno dominato ma non sono riusciti a chiuderla, malgrado il possesso palla al 60%. In classifica la viola sale a 4 punti con Lazio e Torino, l’Empoli a 1 con Udinese e Salernitana. pari tra Bologna e Verona. Sblocca la partita Arnautovich al 21esimo, il pari arriva al 43esimo per opera di Henry.


Le partite di oggi

Il secondo turno di serie A si conclude oggi con i due posticipi che vedranno in campo la Roma e la Juventus. I giallorossi sono all’esordio all’Olimpico e alle 18.30 affronteranno la Cremonese. L’allenatore dei lombardi, Alvini, ieri in conferenza stampa ha ricordato come quando Mourinho vinceva il “triplete” con l‘Inter, lui allenava il Tuttocuoio, ed ora non vede l’ora di stringergli la mano. Ma, scherzi a parte, spera che la squadra ripeta l’atteggiamento di Firenze, migliorando anche negli errori. Il tecnico della Roma, invece confida in Zaniolo perché è diventato un giocatore importante per la squadra. Ma sui giallorossi arriva la tegola Wijnaldum, per lui frattura alla tibia in allenamento. Nei prossimi giorni gli esami per il centrocampista olandese. La Juventus invece sarà ospite della Sampdoria. Si gioca alle 20.45. L’allenatore bianconero Allegri alla vigilia ha detto che la squadra non è favorita per lo scudetto che i giocatori devono lavorare e stare zitti. Marco Giampaolo, invece sostiene che la sfida con i bianconeri è difficile ma non impossibile.


Serie A, pari tra Atalanta e Milan, un super Napoli aggancia l’Inter in testa alla classifica
Tags: fotogramma, Napoli, Atalanta, foto agenzia fotogramma.it, Milan, Serie A

Share this story: