Serie A, Verona-Lazio 1-1, Atalanta-Milan 3-2, Inter-Udinese 4-0

Serie A, Verona-Lazio 1-1, Atalanta-Milan 3-2, Inter-Udinese 4-0

Serie A, Verona-Lazio 1-1, Atalanta-Milan 3-2, Inter-Udinese 4-0


L'Inter travolge l'Udinese e si riprende il primo posto in classififa, scavalcando la juventus ed allungando sul Milan, battuto a Bergamo dall'Atalanta da un gol di tacco di Muriel nel recupero

Inter-Udinese 4-0

L'Inter di inzaghi è una macchina perfetta, travolge l'udinese a San siro e si riprende il primo posto in classifica, scavalcando la Juventus, ed allungando a +9 sul Milan, battuto a Bergamo dall'Atalanta. Primo tempo travolgente dei nerazzurri, che nei primi minuti vanno vinissimi al vantaggio prima con Lautaro, che di testa colpisce il palo, poi con Dimarco, che da posizione ravvicinata si fa parare da silvestri un tiro a botta sicura. Il vantaggio dell'Inter arriva al 37' su calcio di rigore, assegnato per una trattenuta in area ai danni di Lautaro Martinez. Dal dischetto Calhanolgu non sbaglia e sigla l'1-0. Passano 5 minuti e Dimarco, con il suo sinistro, scocca un diagonale perfetto per il raddoppio. Altri due minuti e Thuram finalizza una bella azione corale per il 3-0 con ccui si chiude il primo tempo. Nella ripresa i ritmi calan perché l'Udinese non ci crede più e l'Inter frena, anche pensando alla sfida di Champions League di martedì contro la Real Sociedad, decisiva per il primo posto nel girone. Ma Lautaro vuole lasciare la sua firma e arriva nel finale, regalando il poker ai nerazzurri. Per l'argentino è la rete numero 28 in quest'anno solare. 



Atalanta-Milan 3-2

L'Atalanta batte il Milan in pieno recupero e spegne, al meno per il momento le velleità dei rossoneri di rimanere attaccati alla corsa scudetto. Nel primo minuto subito pericoloso l'ex rossonero De Ketelaere, tiro in porta fermato da Maignan. Subito dopo tocca a Giroud provarci dopo il rimpallo sul tiro di Pulisic, anche questo fermato. All'8' clamoroso errore di De Ketelaere, che solo a due passi da Maignan calcia oltre la traversa. Il Milan cerca la via del gol al 27' con Tomori che però colpisce Ederson, la palla finisce nelle braccia di Musso. Ancora De Ketelaere, un minuto dopo, a tu per tu con Maignan che anche stavolta  vanifica il tiro del belga, che era però in fuorigioco. Atalanta in vantaggio al 37': Lookman  con un gran tiro centrale deviato da Tomori spiazza Maignan. in pieno recupero Giroud trova il pareggio, con un colpo di testa su corner. Al 10' della ripresa nuovo vantaggio Atalanta: De Ketelaere imposta l'azione al limite dell'area, tira verso la porta e Lookman chiude con un gran tiro sotto la traversa. Pioli cambia e manda in campo Jovic e Bennacer per Loftus-Cheek e Chukwueze. Al 77' Lookman sfiora la tripletta sulla parata di Maignan dopo il dribbling e il tiro di Scalvini durante un'azione personale da applauso: la palla rimbalza tra i piedi del nigeriano e Maignan compie il miracolo da terra, Lookman si avventa nuovamente ma la palla è già fuori. Il Milan, nel suo peggior momento, trova il pareggio con Jovic, al 79'.  riprende in mano la partita e trova la seconda rete del pareggio al 79' con Jovic. In pieno recupero Calabria atterra Miranchuk, rimedia un secondo giallo e viene quindi espulso, l'Atalanta affonda ed al 95' Muriel trova, di tacco, il gol del 3-2 con cui si chiude la partita. 


Verona-Lazio 1-1

Sblocca il match l'ex Zaccagni di tacco al 22' su assist di Felipe Anderson, a sua volta innescato da Lazzari sulla fascia destra. Occasione al 40' per i padroni di casa con Djuric in scivolata davanti alla porta della Lazio ma manca l'aggancio e la palla va fuori.  Occasione di raddoppio per Felipe Anderson nella prima mezz'ora del secondo tempo, dopo una penetrazione in area e il cross di Zaccagni dalla sinistra ma il suo mancino è debole e impreciso, palla lontana dal palo. Pareggio del Verona al 70' grazie a Henry che approfitta sotto rete di una respinta maldestra di Provedel dopo un lancio in porta di Ngonge ed è 1-1. Ribalta ancora la Lazio tre minuti dopo con l'altro ex Verona Casale, di testa a centro area ma il Var evidenzia un fallo e il gol viene annullato. I. Secondo giallo per Duda e il Verona resta in 10 al 77'. Assalto finale dell aLazio che però, seppur in superiorità numerica, non trova il gol vittoria. Per il Verona è invece la tredicesima partita senza vittorie.



Argomenti

Atalanta-Milan
Inter-Udinese
Serie A
Verona-Lazio

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • Serie A, Udinese-Salernitana 1-1, Monza-Roma 1-4 , Torino-Fiorentina 0-0

    Serie A, Udinese-Salernitana 1-1, Monza-Roma 1-4 , Torino-Fiorentina 0-0

  • F1, Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio del Bahrain

    F1, Max Verstappen conquista la pole position del Gran Premio del Bahrain

  • Jannik Sinner vince l'Atp 500 di Rotterdam

    Jannik Sinner vince l'Atp 500 di Rotterdam

  • Serie A, Napoli-Genoa 1-1, Verona-Juventus 2-2, Atalanta-Sassuolo 3-0

    Serie A, Napoli-Genoa 1-1, Verona-Juventus 2-2, Atalanta-Sassuolo 3-0

  • Alexei Navalny morto in carcere, decesso causato da una trombosi

    Alexei Navalny morto in carcere, decesso causato da una trombosi

  • Chiara Ferragni ricorre al Tar contro la multa dell'Antitrus per il caso pandoro

    Chiara Ferragni ricorre al Tar contro la multa dell'Antitrus per il caso pandoro

  • Caso Ferragni-Pigna, l'influencer al contrattacco

    Caso Ferragni-Pigna, l'influencer al contrattacco

  • Serie A. Udinese-Monza 0-0, Empoli-Genoa 0-0, Frosinone-Milan 2-3, Bologna-Sassuolo 4-2

    Serie A. Udinese-Monza 0-0, Empoli-Genoa 0-0, Frosinone-Milan 2-3, Bologna-Sassuolo 4-2

  • Serie A, Roma-Verona 2-1, Udinese-Milan 2-3

    Serie A, Roma-Verona 2-1, Udinese-Milan 2-3

  • Supercoppa Italiana, Inter-Lazio 3-0

    Supercoppa Italiana, Inter-Lazio 3-0