Tennis, Australian Open: Jannik Sinner batte Rublev e vola in semifinale. Ora la sfida con Djokovic

Tennis, Australian Open: Jannik Sinner batte Rublev e vola in semifinale. Ora la sfida con Djokovic

Tennis, Australian Open: Jannik Sinner batte Rublev e vola in semifinale. Ora la sfida con Djokovic Photo Credit: agenziafotogramma.it


Strepitoso Jannik Sinner, batte il russo Rublev 3 set a 0. Unico tennista nel torneo a non aver perso nemmeno un set

Jannik Sinner, per la prima volta in carriera, vola in semifinale degli Australian Open. Il tennista azzurro ha battuto il Russo Rublev ai quarti, un match durato 2 ore e 40 minuti in cui Jannik è stato praticamente perfetto. Il risultato parla chiaro, 3 set a 0 (6-4, 7-6, 6-3); Sinner, è diventato il 2° italiano di sempre tra i migliori 4 a Melbourne dopo Berrettini nel 2022. Lo fa ancora una volta senza cedere set e nemmeno un turno di servizio,  cancellando tutte e 8 le palle break concesse. Una crescita esponenziale del tennista azzurro negli ultimi mesi che si può sintetizzare guardando il tie-break del secondo set: Sinner era in svantaggio 5 a 1, Rublev stava giocando un tennis praticamente perfetto poi però Jannik è salito in cattedra mettendo a segno 7 punti consecutivi che gli hanno permesso di completare la rimonta e vincere il set. Ora in semifinale ci sarà l'ennesima sfida con Novak Djokovic che in Australia ha già vinto il torneo 10 volte. 


SINNER: "CON DJOKOVIC DARO' IL 100%"

Queste le parole di Jannik Sinner al termine del match: "E' stato difficile giocare con Rublev, è stata durissima. Potevo perdere sia il primo che il secondo, ha avuto tante palle break e mi sono salvato con il servizio. Ho reagito rapidamente, ho cercato di muoverlo. E' un piacere giocare su questo campo, non importa che ora sia. Sono felice di essere in semifinale. Il tie-break del 2° set? Non so come ne sono uscito, ho cercato di giocare i miei punti al servizio e ho strappato la battuta due volte. Mi piacciono questi momenti, mi alleno per questi punti di pressione. Sono contento di esserne uscito così. Il processo come persona è importante come quella del giocatore, il mio team è fondamentale sia dentro che fuori dal campo. C'è feeling, quando vinciamo siamo più felici ma stiamo bene insieme sempre. Il lavoro sta pagando. In semifinale c'è ancora Djokovic, l'ho battuto due volte e sono fortunato ad affrontare il n°1 del mondo. Sarà dura, darò il 100% e poi vediamo cosa accadrà"


Argomenti

Australian Open
Djokovic
Rublev
Sinner
Tennis

Gli ultimi articoli di Nicolò Pompei

  • Violenza di gruppo a Chianciano Terme, la vittima è una campionessa Uzbeka di scherma. Indaga la procura di Siena

    Violenza di gruppo a Chianciano Terme, la vittima è una campionessa Uzbeka di scherma. Indaga la procura di Siena

  • Calcio, Serie A: Il Milan domina sull'Atalanta ma a San Siro finisce in parità, vincono Inter e Juventus, pareggio anche tra Cagliari e Napoli

    Calcio, Serie A: Il Milan domina sull'Atalanta ma a San Siro finisce in parità, vincono Inter e Juventus, pareggio anche tra Cagliari e Napoli

  • Scontri ai cortei pro-Palestina tra studenti e polizia a Firenze e Pisa, Mattarella: "L'autorevolezza non si misura sui manganelli"

    Scontri ai cortei pro-Palestina tra studenti e polizia a Firenze e Pisa, Mattarella: "L'autorevolezza non si misura sui manganelli"

  • Davide Fontana condannato all'ergastolo per l'omicidio dell'ex fidanzata Carol Maltesi. Riconosciute le aggravanti della premeditazione e della crudeltà

    Davide Fontana condannato all'ergastolo per l'omicidio dell'ex fidanzata Carol Maltesi. Riconosciute le aggravanti della premeditazione e della crudeltà

  • Tennis, Matteo Berrettini vicino al ritorno in campo. Dal cambio allenatore alla fine della relazione con Melissa Satta

    Tennis, Matteo Berrettini vicino al ritorno in campo. Dal cambio allenatore alla fine della relazione con Melissa Satta

  • Francesco Cantona è il nuovo allenatore del Napoli, esonerato Walter Mazzarri. De Laurentiis: "Doloroso esonerare un amico”

    Francesco Calzona è il nuovo allenatore del Napoli, esonerato Walter Mazzarri. De Laurentiis: “Doloroso esonerare un amico”

  • Coppa del mondo di Sci: Marta Bassino vince la discesa libera in Svizzera. Seconda Federica Brignone

    Coppa del mondo di Sci: Marta Bassino vince la discesa libera in Svizzera. Seconda Federica Brignone

  • Roma, donna nata con il "cuore a metà" partorisce due gemelli. E' il quarto caso al mondo

    Roma, donna nata con il "cuore a metà" partorisce due gemelli. E' il quarto caso al mondo

  • Formula 1: Svelata la nuova Ferrari che sarà guidata da Leclerc e Sainz. Vasseur: "Sarà il mondiale più impegnativo della storia"

    Formula 1: Svelata la nuova Ferrari che sarà guidata da Leclerc e Sainz. Vasseur: "Sarà il mondiale più impegnativo della storia"

  • Roma, muore un cinquantenne a Manziana sbranato da tre rottweiler mentre fa jogging

    Roma, muore un cinquantenne a Manziana sbranato da tre rottweiler mentre fa jogging