Tennis, Master 1000 Madrid: buona la prima per Sinner, battuto in due set Sonego nel derby italiano

Tennis, Master 1000 Madrid: buona la prima per Sinner, battuto in due set Sonego nel derby italiano

Tennis, Master 1000 Madrid: buona la prima per Sinner, battuto in due set Sonego nel derby italiano Photo Credit: agenziafotogramma.it


Sinner passa al terzo turno battendo il compagno di squadra Lorenzo Sonego. 6-0, 6-3 il risultato

Non c'è stata storia nel derby italiano al secondo turno del Master 1000 di Madrid. Il numero 2 del mondo Jannik Sinner ha battuto il suo amico e compagno di squadra in doppio Lorenzo Sonego, con quest'ultimo che ha sbagliato tantissimi colpi, facilitando il lavoro a Jannik. 6-0, 6-3 il punteggio in poco più di un'ora. Sinner è stato ingiocabile al servizio mentre Sonego soprattutto nel primo set non è riuscito ad entrare in partita.   Ora l'altoatesino, alla 13esima vittoria consecutiva in un derby, attende al 3° turno Thompson o Kotov. Il Master 1000 di Madrid per Sinner potrebbe essere un passaggio fondamentale verso la corsa al numero 1 del ranking ATP, grazie al forfait di Djokovic infatti, Jannik potrebbe raggiungere l'obbiettivo già agli Internazionali di Roma.


SINNER: "POSSO MIGLIORARE ANCORA"

"Giocare contro Lori non è semplice, abbiamo una bella amicizia fuori dal campo, ci alleniamo spesso insieme e abbiamo giocato la Coppa Davis insieme. Ma ho cercato di mettere da parte tutto questo". Queste le parole di Sinner al termine del match. "Sono partito bene, ho giocato una partita molto solida da dietro. Lui andava un po' di fretta, ha fatto tanti errori. Io ho cercato di restare calmo - ha aggiunto -. A Lori faccio in bocca al lupo, so che sta passando un momento diverso della sua carriera. Gli auguro solo il meglio". "In due anni dall'ultima mia presenza a Madrid sono migliorato molto. Qui le condizioni sono diverse da altri tornei, posso fare altri progressi ancora" ha concluso Sinner. 


Argomenti

Italia
Madrid
Sinner
Sonego
Tennis

Gli ultimi articoli di Nicolò Pompei

  • Moto GP: Splendida doppietta Ducati al Mugello. Bagnaia vince davanti a Bastianini, terzo Martin

    Moto GP: Splendida doppietta Ducati al Mugello. Bagnaia vince davanti a Bastianini, terzo Martin

  • Moto GP: Pecco Bagnaia vince la Sprint Race e infiamma il Mugello, secondo Marquez.

    Moto GP: Pecco Bagnaia vince la Sprint Race e infiamma il Mugello, secondo Marquez.

  • Olympiacos-Fiorentina, finale Conference League. Italiano: "Interpretiamo questa partita come se fosse l'ultima della vita"

    Olympiacos-Fiorentina, finale Conference League. Italiano: "Interpretiamo questa partita come se fosse l'ultima della vita"

  • Moto GP: A Barcellona Bagnaia sfata il tabù e vince la gara, secondo Martin, terzo Marquez

    Moto GP: A Barcellona Bagnaia sfata il tabù e vince la gara, secondo Martin, terzo Marquez

  • La madre di Chico Forti ha ricevuto una lettera dal fratello della vittima: "Mi auguro di ritrovarci per piangere insieme le vite perdute"

    La madre di Chico Forti ha ricevuto una lettera dal fratello della vittima: "Mi auguro di ritrovarci per piangere insieme le vite perdute"

  • Juventus, Allegri esonerato. La società: "comportamenti ritenuti non compatibili con i nostri valori"

    Juventus, Allegri esonerato. La società: "comportamenti ritenuti non compatibili con i nostri valori"

  • INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA: NAPOLITANO VA AVANTI, OUT ARNALDI E NARDI. TIFOSI OMAGGIANO NADAL

    INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA: NAPOLITANO VA AVANTI, OUT ARNALDI E NARDI. TIFOSI OMAGGIANO NADAL

  • Internazionali Bnl d'Italia: avanti Darderi e Cobolli, ritiro Berrettini. Programma rinviato per pioggia

    Internazionali Bnl d'Italia: avanti Darderi e Cobolli, ritiro Berrettini. Programma rinviato per pioggia

  • Internazionali BNL d’Italia, Sinner: “Roma un torneo speciale, giocherò qui ancora per altri 10 anni”  Jannik Sinner in conferenza stampa al Foro Italico conferma la sua assenza nel torneo. “La risonanza ha evidenziato che c’è qualcosa che non va”  C

    Internazionali BNL d’Italia, Sinner: “Roma un torneo speciale, giocherò qui ancora per altri 10 anni”

  • Europa e Conference League: La Roma crolla con il Leverkusen, pareggio tra Marsiglia e Atalanta, vittoria nel finale per la Fiorentina

    Europa e Conference League: La Roma crolla con il Leverkusen, pareggio tra Marsiglia e Atalanta, vittoria nel finale per la Fiorentina