Torino, il 23enne colpito con un machete ha perso la gamba. Caccia all'aggressore

Torino, il 23enne colpito con un machete ha perso la gamba. Caccia all'aggressore

Torino, il 23enne colpito con un machete ha perso la gamba. Caccia all'aggressore


È accaduto lunedì nel quartiere Mirafiori. Gli investigatori cercano di ricostruire la vicenda, dei responsabili non c'è traccia

Brutale aggressione lunedì notte nel quartiere Mirafiori di Torino. Un ragazzo di 23 anni è stato colpito con un machete. I medici hanno tentato fino alla fine di preservare la gamba colpita, ma dopo due operazioni non si è potuto fare altro che amputarla. Il giovane resta in prognosi riservata.

L'AGGRESSIONE

Intanto si cerca di ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Il ragazzo era appena uscito dalla casa di un amico e si trovava sul monopattino insieme alla fidanzata, quando è stato raggiunto da un conoscente che l'ha colpito più volte col machete. Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, il giovane avrebbe chiesto di fermarsi all'aggressore, che invece è fuggito insieme a un complice a bordo di uno scooter, lasciando la vittima a terra in una pozza di sangue. Provvidenziale l'intervento di un soccorritore stradale e di due agenti non in servizio che hanno creato una fasciatura di fortuna.

DI LORO NON C'È TRACCIA

Secondo gli investigatori, che li stanno cercando, responsabili del gesto sarebbero due ventenni torinesi, appartenenti alla stessa comitiva. Dopo l'aggressione, non sono più tornati a casa e di loro non c'è traccia. I familiari sono stati interrogati, mentre si cerca di ricostruire il movente. Né i sospettati né la vittima hanno precedenti di rilievo. Al vaglio anche l’ipotesi della "punizione" per delle avances insistenti nei confronti della fidanzata di uno dei due, mentre si cerca anche l’arma utilizzata.

Argomenti

Gamba amputata
Machete
Torino

Gli ultimi articoli di Ludovica Marafini

  • Israele attacca una base militare in Iran. Teheran: "Se ci sarà un nuovo errore la nostra risposta sarà definitiva"

    Israele attacca una base militare in Iran. Teheran: "Se ci sarà un nuovo errore la nostra risposta sarà definitiva"

  • Iran, se Israele attacca pronta un'arma mai usata prima. Dalla comunità internazionale appello alla de-escalation

    Iran, se Israele attacca pronta un'arma mai usata prima. Dalla comunità internazionale appello alla de-escalation

  • Centrale di Suviana, trovati due corpi. Sono 5 le vittime accertate. Le ricerche proseguono

    Centrale di Suviana, trovati due corpi. Sono 5 le vittime accertate. Le ricerche proseguono

  • Aeroporti di Roma, arriva Master of Mistakes, l'opera di Daniele Sigalot sul valore degli errori

    Aeroporti di Roma, arriva Master of Mistakes, l'opera di Daniele Sigalot sul valore degli errori

  • I libri si sentono soli, il viaggio di Luigi Contu nella biblioteca di famiglia e nella storia italiana

    I libri si sentono soli, il viaggio di Luigi Contu nella biblioteca di famiglia e nella storia italiana

  • Ucraina, esplosioni intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia. Tra Mosca e Kiev è scambio di accuse

    Ucraina, esplosioni intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhia. Tra Mosca e Kiev è scambio di accuse

  • Allerta massima in Israele per un possibile attacco dall'Iran. Hamas, "i colloqui a un punto morto"

    Allerta massima in Israele per un possibile attacco dall'Iran. Hamas, "i colloqui a un punto morto"

  • Gaza, la strage dei volontari. Per Israele è stato un errore, la comunità internazionale chiede chiarezza

    Gaza, la strage dei volontari. Per Israele è stato un errore, la comunità internazionale chiede chiarezza

  • Papa Francesco cambia il suo funerale e ricorda Benedetto XVI: "Era come un padre"

    Papa Francesco cambia il suo funerale e ricorda Benedetto XVI: "Era come un padre"

  • Mosca insiste sulla pista ucraina per l'attentato. Si prepara anche a citare in giudizio Kiev per terrorismo

    Mosca insiste sulla pista ucraina per l'attentato. Si prepara anche a citare in giudizio Kiev per terrorismo