Tutto pronto per i funerali della regina Elisabetta II di domani. Londra blindata come mai prima d'ora

18 settembre 2022, ore 19:30

Alle 11 di domani, le 12 in Italia, il mondo saluterà per l'ultima volta la regina Elisabetta. 500 fra leader e dignitari vari invitati da quasi tutto il mondo

Londra e il mondo intero si prepara all'ultimo saluto alla regina Elisabetta II. Alle 11 di domani (ora locale), le 12 in Italia ci saranno i funerali solenni a Westminster e la capitale inglese sarà blindata come forse mai prima d'ora. Fra cortei, fiumane di gente per strada e tutela dei circa 500 fra leader e dignitari vari invitati da quasi tutto il mondo, servirà un grande lavoro di squadra delle forze dell'ordine e dei 10.000 soldati schierati tra Esercito, Marina e Aviazione. Intanto prosegue l'omaggio popolare al feretro della sovrana a Westminster Hall, con code chilometriche. Anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, oltre a Joe Biden ed altri leader mondiali, è giunto a Londra per partecipare alle esequie. Il presidente degli Stati Uniti e la first Lady Jill, nel pomeriggio si sono recati a Westminster Hall per rendere omaggio ad Eliasabetta II. 


 HARRY E MEGHAN, ESCLUSI DALLO SPECIALE EVENTO CHE SI TERRÀ A BUCKINGHAM PALACE

Questa sera, alla vigilia dei funerali solenni della regina, Re Carlo III ha organizzato un grande ricevimento al palazzo reale di Buckingham Palace che comprenderà circa duecento leader e capi di Stato, dal presidente americano Joe Biden a quello francese Emmanuel Macron, dal presidente Sergio Mattarella all'imperatore giapponese Naruhito fino al vicepresidente cinese Wang. Inizialmente i duchi del Sussex Harry e Meghan avevano ricevuto l'invito per la partecipazione all'evento, ma successivamente come racconta il Daily Telegraph, il palazzo reale avrebbe revocato la loro convocazione con la motivazione che "l'evento è dedicato soltanto a membri della famiglia reale che lavorano a tempo pieno per la Corona". Privilegio che, com'è noto, Harry e Meghan non hanno più da quando sono andati a vivere in California due anni fa.





Tutto pronto per i funerali della regina Elisabetta II di domani. Londra blindata come mai prima d'ora

MOSCA: " ESCLUSIONE DAI FUNERALI DECISIONE IMMORALE"

La Russia giudica "profondamente immorale" e "blasfema" la propria esclusione - imposta dal governo britannico di Liz Truss assieme a quella dei soli Afghanistan, Bielorussia, Birmania, Siria e Venezuela - da qualunque invito, anche a livello di ambasciatori, ai funerali di Stato di domani della regina Elisabetta II. Lo sottolinea la Bbc rilanciando una dura dichiarazione rilasciata due giorni fa al riguardo da Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri di Mosca. Londra - nelle parole di Zakharova, affidate anche ai suoi profili social - avrebbe deciso di "cercare di strumentalizzare una tragedia nazionale, che ha toccato i cuori di milioni di persone nel mondo, a scopi geopolitici e contro il nostro Paese". La stessa Bbc evidenzia del resto come i rapporti attuali fra Russia e Regno Unito siano collassati a un livello di ostilità superiore persino a quello della Guerra Fredda, dopo l'invasione dell'Ucraina. 

Tags: Biden, Elisabetta II, funerali, Londra, Mattarella

Share this story: