Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Novara: bimbo di due anni morto, la Procura ha disposto il fermo della madre e del compagno della donna
-
-
- Roma: elezioni europee, oggi giornata di silenzio elettorale, domani si vota dalle 7.00 alle 23.00
- Gb: dimissioni premier May, il ministro della Sanità Hancock si candida a leadership partito conservatore
- Giappone: Donald Trump è a Tokyo per una visita di 4 giorni, incontrerà anche l'imperatore Naruhito
- Usa: muro al confine con Messico, schiaffo a Trump, giudice federale blocca parzialmente la costruzione
- Libia: scontri armati a Tripoli, Onu, è salito a 82.300 il numero degli sfollati dall'inizio di aprile
- Venezuela: rivolta in un carcere di Caracas, pesanti scontri tra detenuti e polizia, il bilancio è di 30 morti
- Mestre (Ve): Cgia, l'Inps e l'Inail pagano le imprese in ritardo e lo fa anche metà dei ministeri
- Roma: scavi sotto al Campidoglio, trovata testa in marmo di età imperiale, forse raffigurazione di Dioniso
- Cinema: Festival di Cannes, questa sera in programma la cerimonia di premiazione, Almodovar favorito
- Calcio: serie A, oggi ultima giornata del campionato, alle 18 Frosinone-Chievo, alle 20.30 Bologna-Napoli
- Calcio: New York Times, la Fiorentina sarebbe stata ceduta al miliardario Rocco Commisso
- F1: Gran Premio di Monaco, oggi in programma a Montecarlo le qualifiche, favorite le Mercedes
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
21 febbraio 2019

Un maestro si rivolge al bimbo di colore definendolo brutto

L'episodio in una scuola di Foligno (PG), Fratoianni di Leu denuncia e presenta un'interrogazione

"Siamo stati informati di questo presunto caso e stiamo predisponendo tutti gli accertamenti necessari": la dirigente dell'ufficio scolastico regionale Antonella Iunti ha commentato così quanto sarebbe successo in una scuola elementare del folignate dove un maestro supplente avrebbe indicato ai compagni un alunno di colore dicendo "guardate quanto è brutto". Il bambino, secondo un sito, sarebbe poi stato fatto mettere davanti alla finestra, con le spalle alla classe. Il maestro si sarebbe quindi giustificato sostenendo di avere messo in atto un esperimento sociale. Né la dottoressa Iunti né la dirigente della scuola hanno voluto entrare nel merito della vicenda. Questa sarebbe stata segnalata anche con un post su Facebook, poi rimosso, di uno dei genitori degli alunni. "Pare che in una scuola di Foligno, la città in cui vivo, un maestro appena entrato in classe abbia additato un bimbo nero e abbia chiesto alla classe se fosse brutto. Non contento, poi, lo avrebbe costretto a stare tutto il tempo rivolto verso la finestra, per non guardarlo. Avrebbe fatto la stessa cosa con la sorellina, che frequenta un'altra classe dello stesso istituto". Fonti del Miur, il ministero dell'istruzione e dell'università, rendono noto che il "docente sara' sospeso dal servizio in via cautelare".

Un maestro si rivolge al bimbo di colore definendolo brutto