Un milione di dollari a ciascun amico, il gesto di Clooney è pieno di retroscena

30 settembre 2021, ore 18:30

“Quando ho ritirato i soldi, gli agenti della sicurezza se la stavano facendo addosso vista l'enorme quantità di denaro": a GQ Clooney rivela tutti i segreti di un gesto davvero unico

Un milione di dollari in quattordici valigie. Proprio come in un film, George Clooney regala soldi ai suoi amici più cari (quattordici in totale). Il fatto non è nuovo, ma è accaduto diversi anni fa. Adesso, in un’intervista a GQ l’attore più sexy di sempre racconta il motivo di quel gesto. E le sue parole lasciano tutti senza fiato. “Ero un ragazzo single. Avevo 52 anni o qualcosa del genere. Tutti noi stavamo invecchiando. Ho pensato: ‘Tutto quello che ho sono questi amici che in 35 anni mi hanno aiutato in un modo o nell’altro. Senza di loro non avrei niente di quello che ho. Se fossi investito da un autobus, sarebbero tutti nel testamento. Allora perché sto aspettando di essere investito da un autobus?'”, racconta nella lunga intervista Clooney.

IL RACCONTO INEDITO DI CLOONEY

Poi scende nei dettagli e dice di aver noleggiato un furgone per andare in una banca a Los Angeles per prelevare quei contanti. “Gli addetti alla sicurezza si stavano ca**ndo addosso“, continua a raccontare Clooney che riesce a convincere i suoi amici ad accettare quei soldi. “Ho mostrato una mappa indicando tutti i posti che ho avuto modo di vedere grazie a loro e li ho convinti ad accettare quei soldi”, dice.

Un milione di dollari a ciascun amico, il gesto di Clooney è pieno di retroscena

IL DISCORSO DI CLOONEY AGLI AMICI

Ci pensa Rande Gerber, importante uomo d’affari americano, a spifferare tutti gli altri dettagli legati a quel giorno, che è rimasto nella storia. “Ascoltate, voglio che sappiate quanto siete stati importanti per me. Sono venuto a Los Angeles, ho dormito sul tuo divano. Sono così fortunato nella mia vita ad avere tutti voi e non potrei essere dove sono oggi senza tutti voi. Quindi, è davvero importante per me che mentre siamo ancora tutti qui insieme, io ricambiassi. Aprite tutti le valigie”: sono queste le parole di Clooney dice nella ricostruzione del famoso industriale. Ed immaginate la reazione degli amici dell’attore: scioccati? Probabilmente sì. Ma Gerber, poi, scende nei dettagli e racconta: “Un nostro amico lavorava in un bar in Texas all’aeroporto, cercando in tutti i modi di sostenere la sua famiglia. Andava ogni giorno in bicicletta per andare al lavoro. Voglio dire, questi sono ragazzi che si sono presi cura di George e ora lui sta dando tutto indietro”. Gerber dice di aver voluto in qualche modo restituire quei soldi all’attore, determinato più che mai nel suo desiderio di regalare qualcosa ai suoi amici storici. “L’ho preso da parte e gli ho detto: Non posso accettare questo milione di dollari”, continua l’industriale. “Immediatamente George ha risposto: “Dico solo una cosa. Se Rande non prende il milione di dollari, nessuno li prenderà”. Un gesto di grande amicizia che dopo anni di distanza continua a incuriosire tutti. 






Tags: Amicizia, Friends, Generosità, George Clooney

Share this story: