Verratti in stato di fermo a Parigi, guidava dopo aver bevuto

02 novembre 2018, ore 14:25

Valori leggermente alterati per il centrocampista italiano, rilasciato dopo due ore

Marco Verratti è stato fermato dalla polizia a Parigi mentre rientrava a casa dopo una serata trascorsa con gli amici. Sottoposto all’alcoltest, gli agenti hanno riscontrato un tasso di alcolemia di 0,49 mg/l, l’equivalente di un paio di bicchieri di vino. Non certo una quantità eccessiva, ma pur sempre sopra il livello consentito. Verratti è stato trattenuto per un paio d’ore in commissariato, il tempo di far scendere la percentuale di alcool nel sangue. Poi, dopo aver pagato la multa, è tornato a casa. Il giocatore abruzzese si è scusato con lo staff del Paris St.Germain, il che probabilmente non gli eviterà una sanzione per non aver rispettato il codice etico della società. Martedì prossimo il PSG giocherà a Napoli in Champions League.
Verratti in stato di fermo a Parigi, guidava dopo aver bevuto

Share this story: