“Volevamo solo essere felici” è il nuovo lavoro di Francesco Gabbani. L’imperfetto? Per Gabbani è solo una giustificazione tenera

26 aprile 2022, ore 16:30

Il nuovo disco è uscito quattro giorni fa e Gabbani ce lo ha raccontato, in diretta, negli studi di Milano di RTL 102.5. Dopo gli instore si scaldano i motori per il tour estivo e le due date di ottobre nei palazzetti

 A distanza di due anni da “Viceversa”, Francesco Gabbani torna con un nuovo album, il quinto lavoro in studio, dal titolo “Volevamo Solo Essere Felici” pubblicato venerdì scorso 22 aprile da BMG. L’imperfetto? E’ la prima cosa che Matteo Campese, Paola Di Benedetto e Francesco Taranto chiedono al cantautore. Per Gabbani è solo una giustificazione teneraPerché la felicità è soggettiva, ognuno di noi la cerca nelle cose che fa ed è dietro le scelte compiute” E allora è come trovare “una scusa, che ci diamo in conseguenza agli sforzi, agli errori, i dolori e le sofferenze che questa ricerca a volte ci causa”. Una sorta di giustificazione come a dire “Ma io volevo solo essere felice”.

UN DISCO INTROSPETTIVO

E’ stato come puntare il microscopio verso se stesso. Super ospite di oggi in “The Flight” su RTL 102.5 Gabbani spiega che “Volevamo solo essere felici” è un disco di analisi personale e soggettiva. Pur in continuità col percorso artistico e professionale del cantautore, rappresenta uno step successivo. rispetto al precedente lavoro “Viceversa”, che era un confronto con la percezione altrui questa raccolta di canzoni può essere spiegata come un’introspezione psicologica, più concentrato sull’analisi del proprioio interiore”.

LE NUOVE CANZONI E LE HIT DI SUCCESSO

Su RTL 102.5 e in radiovisione passa “Occidentali’s Karma” (sei dischi di platino), con cui ha vinto il Festival di Sanremo nel 2017 nella categoria ‘Big’. Gabbani ricorda di averla portata all’Eurovision, che quell’anno si teneva a KievUna città accogliente, ordinata e per questo le immagini di oggi mi danno un profondo senso di sofferenza”. Poi è la volta di “Tossico Indipendente”, la prima canzone del nuovo disco è dedicata a tutti coloro che sono alle prese con una qualsiasi forma di dipendenza “Il fulcro del messaggio è però ben chiaro: per uscire da una dipendenza di qualsiasi natura serve un processo personale. Si può godere dell’aiuto di persone vicine, ma il vero aiuto deve provenire da dentro”. Passano poi “Amen”, “Viceversa“Il sudore ci appiccica”.

“Volevamo solo essere felici” è il nuovo lavoro di Francesco Gabbani. L’imperfetto? Per Gabbani è solo una giustificazione tenera

BELLA L’ESPERIENZA IN TV, ORA RIFLETTORI SUL TOUR

Conclusa l'esperienza televisiva di “CI VUOLE UN FIORE” in cui ha tenuto le fila del primo show green della televisione italiana andato in onda venerdì 8 aprile in prima serata su Rai1, Gabbani guarda al suo pubblico. Il Tour instore lo sta portando in questi giorni nelle città italiane, da nord a sud del Paese. Francesco Gabbani tornerà dal vivo con tante date estive, ancora in aggiornamento, e poi due grandi eventi, appuntamento il 1 OTTOBRE 2022 al Mediolanum Forum di Assago (MI) e l'8 OTTOBRE 2022 al Palazzo dello Sport di Roma.

Francesco Gabbani: "La felicità è soggettiva, tutti la ricerchiamo costantemente"
Tags: Francesco Gabbani, RADIOVISIONE, RTL1025 , The Flight, Volevamo solo essere felici

Share this story: