Zucchero Fornaciari presenta “Discover”. E fa sue le cover, le canzoni che ama da sempre

22 novembre 2021, ore 17:00

In The Flight, su RTL 102.5, Zucchero ci racconta il suo primo album di cover, i duetti (anche uno virtuale con Fabrizio De Andrè) e il Tour in giro per il mondo. Se il tuo mestiere è la musica, devi vivere di musica

Non le ha scritte lui le canzoni di Discover ma Zucchero le ha fatte sue, scegliendole in una rosa di 500 titoli “Era da un po' di anni che volevo farlo, ho buttato giù la lista dei pezzi che più mi hanno influenzato, che ho amato e amo ancora”. Adelmo Fornaciari, negli studi di Milano di RTL 102.5, sulla prima radiovisione d'Italia, ha spiegato che per arrivare ai 13 brani in scaletta ha dovuto scremare e che per farlo lui doveva rispondere alla domanda “Posso fare mio questo pezzo?”. Un duetto virtuale con Fabrizio De Andrè e quelli reali con Bono, Elisa e Mahmood impreziosiscono Discover, l’album che suona come se, le canzoni, le avesse scritte lui. Tuttavia, il suo “zampino” c’è eccome in “Luce (Tramonti a nord est)” che Elisa ha scritto in collaborazione proprio con ZuccheroScrissi l’inciso, lei non voleva andare a Sanremo con una canzone in italiano, poi si è convinta e l’ha vinto”.

L’OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRE’

Aveva ragione Dori Ghezzi quando mi disse che potevo fare mia 'Ho visto Nina volare': quello della cover "non è un duetto canonico, più un cameo” spiega Zucchero sottolineando che la voce di Fabrizio De Andrè entra e da enfasi ed emozione grande al brano.

GLI INIZI NEI CLUB, LA CAPACITÀ DI METTERSI NEI PANNI DEGLI ALTRI

Zucchero torna all’inizio del sua quarantennale carriera, quando suonava nei club e allo stesso tempo cercava un contratto discografico “Ho girato per 8 anni a Milano, ma non avevo la faccia oppure non avevo la voce. Così per sopravvivere ho cominciato a scrivere per altri e lì devi imparare a immedesimarti”. "Se il tuo mestiere è la musica, devi vivere di musica". La gavetta nei club, ma Zucchero sottolinea pure come si sia formato anche suonando tutti i generi musicali, da Barry White ai Genesis. Nel frattempo, a proposito della capacità di mettersi nei panni degli altri, ha anche doppiato uno dei personaggi del film di animazione 'Sing 2', in uscita il 23 dicembre. “Sono il leone, leggenda del rock che non vuole più salire sui palchi dopo aver perso la compagna” racconta Zucchero “Mi sono divertito a fare il doppiatore, il mio personaggio mi somiglia tantissimo”.


Zucchero Fornaciari presenta “Discover”. E fa sue le cover, le canzoni che ama da sempre

IL D.O.C. WORLD TOUR

Riparte da Glasgow il 18 aprile prossimo, in Italia sarà solo all’Arena di Verona, per 14 sere l’una dietro l’altra dal 25 aprile all’11 maggio. In agenda anche lo show con Eric Clapton a Berlino a fine maggio.


Zucchero: "Se il tuo mestiere è la musica devi vivere di musica"
Tags: Discover, Fornaciari, RADIOVISIONE, RTL1025, Sugar, THE FLIGHT, Zucchero

Share this story: