21 febbraio 2020, tre anni fa a Codogno veniva scoperto il paziente 1 del Covid in Italia

21 febbraio 2020, tre anni fa a Codogno veniva scoperto il paziente 1 del Covid in Italia

21 febbraio 2020, tre anni fa a Codogno veniva scoperto il paziente 1 del Covid in Italia


Il sindaco della cittadina Lombarda, Passerini :"Ancora brividi a suono sirene, restano le cicatrici ma siamo ripartiti"

Domenica a Codogno c'e' stata la parata di Carnevale. Una normale tradizione che però nel Comune del Lodigiano dove esattamente tre anni fa fu identificato il Paziente 1, ovvero il primo caso di Coronavirus in Italia, era tutt'altro che scontata. "Abbiamo chiuso un cerchio perche' l'ultimo evento prima del Covid era stato proprio il carnevale, era il 16 febbraio 2020, e da allora non siamo piu' riusciti a festeggiarlo". Queste le parole del sindaco Francesco Passerini. Nella notte del 20 febbraio, poco prima di mezzanotte, Passerini ricevette la telefonata che non dimenticherà mai, per avvisarlo che c'era un uomo giovane, Mattia Maestri, ricoverato in terapia intensiva in ospedale ed era positivo al virus cinese. Poi tutto e' stato velocissimo. Il giorno dopo ha dovuto decretare la chiusura d'urgenza di bar e locali, invitando tutti a restare a casa. E poi la zona rossa e la gente che moriva.

"Nel 2019 abbiamo avuto quaranta morti in un anno, solo nel marzo 2020 i morti sono stati 140", ricorda. Problemi mai affrontati prima che affioravano uno dopo l'altro, come quello di trovare un posto per le bare, quando la camera mortuaria non poteva piu' ospitarne. E cosi' l'accordo con la parrocchia che ha messo a disposizione una chiesa dove a tutte le ore c'era un religioso per benedire le bare. "Sono tanti i ricordi indelebili, le cose difficili che non si cancelleranno mai dalla mente e dal cuore di chi le ha vissute - aggiunge -. E si viaggiava al buio". "Le cicatrici guariscono con il tempo ma resta il segno, restano i ricordi" e "il suono delle sirene e' ancora da pelle d'oca". Il segno a Codogno e' il memoriale per le vittime dove verra' posata una corona di fiori domani. Nella cittadina del Lodigiano, infatti, il 21 febbraio e' stato scelto come giornata 'dedicata alla comunita' resiliente di Codogno e alle vittime del Covid'. Ma questo non toglie "la voglia di guardare al futuro. Quest'anno siamo Comune europeo dello sport, che e' l'antitesi di quanto successo quando non potevamo stare insieme e condividere. Speriamo che sia un seme". "Vogliamo cercare di portare avanti gli aspetti positivi, gli insegnamenti che ci ha lasciato questo tsunami: lo spirito di comunita', la connessione, il rapporto fra pubblico- privato" che hanno permesso di affrontare di volta in volta i problemi. "E' stata la forza di una comunita' - conclude - che e' riuscita a sopportare uno tsunami" e ora puo' sorridere a carnevale.



Argomenti

Codogno
Covid
paziente 1

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • Genova, coppia aggredita a colpi di roncola dall'ex fidanzato della figlia

    Genova, coppia aggredita a colpi di roncola dall'ex fidanzato della figlia

  • Roma, uomo investe un cinghiale e muore

    Roma, uomo investe un cinghiale e muore

  • Precipita un deltaplano, 2 morti in provincia di Pisa

    Precipita un deltaplano, 2 morti in provincia di Pisa

  • Serie A, Atalanta-Torino 3-0, Napoli-Lecce 0-0, Empoli-Roma 2-1, Frosinone-Udinese 0-1, Lazio-Sassuolo 1-1, Verona-Inter 2-2

    Serie A, Atalanta-Torino 3-0, Napoli-Lecce 0-0, Empoli-Roma 2-1, Frosinone-Udinese 0-1, Lazio-Sassuolo 1-1, Verona-Inter 2-2

  • L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

    L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

  • Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

    Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

  • Neonato trovato morto su una nave da crociera, accusata la madre

    Neonato trovato morto su una nave da crociera, accusata la madre

  • Serie A, Sassuolo-Cagliari 0-2, Udinese-Empoli 1-1, Monza-Frosinone 0-1, Inter-Lazio 1-1, Roma-Genoa 1-0

    Serie A, Sassuolo-Cagliari 0-2, Udinese-Empoli 1-1, Monza-Frosinone 0-1, Inter-Lazio 1-1, Roma-Genoa 1-0

  • La Juventus vince la Coppa Italia

    La Juventus vince la Coppa Italia

  • Alessia Pifferi condannata all'ergastolo

    Alessia Pifferi condannata all'ergastolo