Atterrato a Ciampino il volo di Stato con la salma di Alessandro Parini, ucciso venerdì a Tel Aviv in un attentato

Atterrato a Ciampino il volo di Stato con la salma di Alessandro Parini, ucciso venerdì a Tel Aviv in un attentato

Atterrato a Ciampino il volo di Stato con la salma di Alessandro Parini, ucciso venerdì a Tel Aviv in un attentato


E' in arrivo all'aeroporto di Ciampino il volo di Stato che riporterà in Italia la salma di Alessandro Parini, il turista 35enne romano rimasto ucciso nell'attentato di venerdì sera a Tel Aviv. La Procura di Roma ha disposto l'autopsia per chiarire le cause della morte

Prima della partenza da Israele c'è stata una breve cerimonia con una benedizione da parte di padre Davide Meli, cancelliere del Patriarcato latino di Gerusalemme.  Il feretro poi ricoperto del tricolore è stato poi issato a bordo dell' Airbus 319 e trasferito in Italia. L'atterraggio a Roma Ciampino è avvenuto poco prima delle 15.

Disposta l'autopsia

La Procura di Roma disporrà l'autopsia sulla salma dell' avvocato ucciso nell'attacco terroristico di venerdì sera sul lungomare di Tel Aviv. Domani mattina il pm Gianfederica Dito, titolare del fascicolo, affiderà l'incarico per l'esame autoptico che verrà svolto al Policlinico Gemelli. Obiettivo è chiarire le cause della morte del giovane e accertare se il decesso sia legato all'impatto con l'auto, alla cui guida c'era un cittadino arabo-israeliano, ed escludere la presenza di proiettili o ferite da arma da fuoco sul corpo di Parini. In Israele una Tac aveva già escluso la presenza di proiettili nel suo corpo. La Procura, lo ricordiamo, procede per attentato con finalità di terrorismo, omicidio e lesioni.

Sentiti gli amici

Sono stati sentiti dai carabinieri del Ros alcuni amici dell'avvocato Alessandro Parini che erano con lui a Tel Aviv venerdì sera. I testimoni hanno raccontato di essere arrivati nella città a nord di Gerusalemme poche ore prima del tragico attentato e di essersi recati in albergo. Da lì si sono poi mossi in direzione del lungomare, un percorso di circa 10 minuti a piedi, per raggiungere un altro gruppo di amici. I testimoni hanno affermato di avere sentito il rumore di una auto che procedeva ad alta velocità e poi degli spari. Gli amici di Parini non ricordano nulla dell'impatto ma hanno affermato di esseri in un primo momento allontanati di corsa per poi tornare indietro e individuare il corpo di Parini e la sua testa in una pozza di sangue. Gli amici hanno atteso l'arrivo dell'ambulanza e poi si sono recati tutti in ospedale dove hanno appurato della morte del giovane avvocato romano

Telefonata di Netanyahu alla premier Meloni

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha sentito telefonicamente il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni. Lo ha reso noto Palazzo Chigi in una nota: " Il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha ricevuto oggi una telefonata dal Primo Ministro di Israele, Benjamin Netanyahu, il quale ha voluto esprimere le proprie condoglianze per la morte di Alessandro Parini nell'attentato di venerdì scorso a Tel Aviv", rende noto Palazzo Chigi. "Il Presidente Meloni - si legge ancora nella nota - ha ringraziato per l'assistenza fornita dal Governo israeliano e per la solidarietà espressa da molti cittadini di Israele nella drammatica circostanza".


Argomenti

AlessandroParini
attentato
TelAviv

Gli ultimi articoli di Maria Paola Raiola

  • Maturità: per la seconda prova scritta,  Greco al Classico con Platone, Matematica allo Scientifico

    Maturità: per la seconda prova scritta, Greco al Classico con Platone, Matematica allo Scientifico

  • Torna il Filming Italy Sardegna Festival, ricca vetrina di film e serie tv in programma al 20 al 23 giugno

    Torna il Filming Italy Sardegna Festival, ricca vetrina di film e serie tv in programma al 20 al 23 giugno

  • Olimpiadi 2024: consegnato dal Presidente Mattarella il tricolore agli azzurri Tamberi ed Errigo

    Olimpiadi 2024: consegnato dal Presidente Mattarella il tricolore agli azzurri Tamberi ed Errigo

  • Francia: il presidente Macron conferma elezioni anticipate e attacca la destra moderata, tradita memoria di De Gaulle

    Francia: il presidente Macron conferma elezioni anticipate e attacca la destra moderata, tradita memoria di De Gaulle

  • Modena: porta il cadavere della moglie in furgone dai Carabinieri, arrestato 48 enne

    Modena: porta il cadavere della moglie in furgone dai Carabinieri, arrestato 48 enne

  • Ucraina: proseguono raid russi su ovest del Paese, Biden e Macron pronti a un passo ulteriore verso Kiev

    Ucraina: proseguono raid russi su ovest del Paese, Biden e Macron pronti a un passo ulteriore verso Kiev

  • Libri: alla ri-scoperta di 'Francesca e Nunziata',  inno alle donne e al Sud

    Libri: alla ri-scoperta di 'Francesca e Nunziata', inno alle donne e al Sud

  • Aveva detto di voler assumere solo donne over 40, condannata la stilista Elisabetta Franchi

    Aveva detto di voler assumere solo donne over 40, condannata la stilista Elisabetta Franchi

  • Festa della Repubblica: Costituzione è saggia e lungimirante, così il Presidente Mattarella, a Roma la parata

    Festa della Repubblica: Costituzione è saggia e lungimirante, così il Presidente Mattarella, a Roma la parata

  • Omicidio Saman: arrestata in Pakistan la madre della ragazza uccisa nel 2021, era latitante dal giorno del delitto

    Omicidio Saman: arrestata in Pakistan la madre della ragazza uccisa nel 2021, era latitante dal giorno del delitto