Bandiere verdi 2022: ecco le spiagge attente ai più piccoli, tra divertimento e natura

03 giugno 2022, ore 14:00

Sono 153 le mete a prova di bambino indicate dai pediatri, 145 in Italia e 8 all’estero. Nuovo ingresso per Marina di Caulonia

I lunghi viaggi in macchina per raggiungere la meta, la mano che accarezza l’aria fuori dal finestrino, i “ma siamo arrivati, quanto manca?” lanciati a mamma e papà: alle vacanze estive sono legati alcuni tra i più bei ricordi di infanzia. E se il mare resta la meta d’elezione per tante famiglie, diventa fondamentale la scelta di un lido a prova di bambino. Questo l’obiettivo delle Bandiere Verdi, il riconoscimento conferito dai pediatri che premia le spiagge attente ai più piccoli. Per il 2022, a quindici anni dalla loro istituzione nel 2008, sono 153 le bandiere verdi, di cui 145 in Italia e 8 all’estero.


I REQUISITI DA SODDISFARE

Spiagge ampie, con ombrelloni ben distanziati, sabbia fine che degradi dolcemente verso un’acqua dal fondale basso, pulita e chiara. Soccorritori pronti ad intervenire in caso di bisogno. Attrezzature per far giocare i bambini e strutture pensate per l’intrattenimento, anche dei genitori. Questi i requisiti delle località prese in esame, che dovrebbero così rendere piacevole e sicuro il soggiorno degli ospiti, di qualsiasi età.


LE METE ESTERE

Due nuove bandiere arrivano nel Mediterraneo. In Spagna, Estepona, cittadina della Costa del Sol, si aggiunge alle già premiate Malaga, Marbella e Fuengirola. Nuova bandiera verde anche per La Marsa in Tunisia. Confermata la bandiera di Costanza, in Romania. Andando più a sud, la Repubblica unita di Tanzania ottiene invece un secondo riconoscimento, assegnato a Kendwa, nell'Isola di Zanzibar, che si aggiunge a quello conferito nel 2020 alla spiaggia di Coco beach a Dar es Salaam. Qui i pediatri apprezzano soprattutto la bellezza dei parchi nazionali, sottolineando l’importanza del contatto con gli animali come “grande stimolo formativo".


LE METE ITALIANE

In Italia si registra un solo nuovo ingresso, per Marina di Caulonia, provincia di Reggio Calabria, che si aggiunge alle 145 mete, tra divertimento e bellezza dei luoghi, sparse nelle nostre regioni. Al primo posto troviamo così la Calabria, con 19 bandiere, a cui seguono la Sicilia con 18 e la Sardegna con 16. Al quarto posto ex-aequo tra Marche e Puglia con 13 vessilli. Tante le località, tra cui si segnala un’altra concentrazione di bandiere in alcune province, come quella di Venezia, quella di Salerno, che ottiene il 90% delle bandiere campane e quella di Latina, con l'80% di quelle laziali. Un elenco lunghissimo, che ci ricorda quanto il nostro Paese sia ricco di meraviglie. Un’Italia accogliente, tutta da scoprire.


Bandiere verdi 2022: ecco le spiagge attente ai più piccoli, tra divertimento e natura
Tags: Bambini, Bandiere Verdi 2022, Famiglie, Italia, Mare, Marina di Caulonia, Spiagge

Share this story: