Beatles, tra una settimana all'asta da Christie's il dipinto con la firma dei quattro di Liverpool

Beatles, tra una settimana all'asta da Christie's il dipinto con la firma dei quattro di Liverpool

Beatles, tra una settimana all'asta da Christie's il dipinto con la firma dei quattro di Liverpool Photo Credit: AgenziaFotogramma.it


Nota come "Images of a Woman", l'opera fu realizzata nel corso di una tournèe a Tokyo nel 1966. La cifra è compresa tra i 400 e i 600mila dollari

Un soggetto astratto su sfondo rosso, acrilico e acquerello su carta giapponese. È un dipinto del 1966, la firma inconfondibile: i quattro Beatles. La tela, realizzata a otto mani dai ragazzi di Liverpool, finirà all’asta tra una settimana. Il 1 febbraio da Christie’s, a New York, con una stima compresa tra i 400mila e i 600mila dollari.


TOKYO, 1966

Nota come “Images of a Woman”, dal nome che le diede un giornalista giapponese, l’opera fu realizzata nel corso di una tournèe a Tokyo. Ci vollero solo due notti, in una lussuosa suite d’albergo, quella stanza 1005 che per la band, braccata da orde di fan ovunque andasse e per questo tenuta sotto stretta sorveglianza dalle autorità, fu quasi una prigione. I Beatles trascorsero lì quasi la totalità delle loro 100 ore in Giappone, dal 29 giugno al 3 luglio. E allora un set di materiali per dipingere ricevuto in dono da uno dei tanti visitatori fu la perfetta fuga dalla noia. A raccontare la storia è il fotografo Robert Whitaker, che accompagnava la band e ha documentato quel leggendario soggiorno. Scatti in cui John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr sono impegnati nel realizzare il dipinto, le espressioni concentrate e una grande lampada di fronte a loro. Ed è proprio nel disco bianco lasciato dalla base della luce che ora campeggiano le quattro firme.


“UN MOMENTO MAGICO NELLA STORIA DELLA BAND”

Il talento artistico dei Beatles non era certo segreto, e non solo in ambito musicale, visto che spesso disegnavano e aggiungevano bozzetti ai loro autografi. "E' un quadro che cristallizza un momento magico nella storia della band" ha spiegato Casey Rogers, esperto della casa d’aste. I Beatles infatti interruppero i tour due mesi dopo la tappa a Tokyo: "Per questa ragione il dipinto è speciale, perché non accadde mai più, dopo quell'episodio, che si trovassero tutti assieme chiusi in una stanza senza molto altro da fare", ha detto il biografo della band Mark Lewisohn.


Argomenti

Beatles
Christie's
dipinto
Giappone
images of a woman

Gli ultimi articoli di Ludovica Marafini

  • Scuola, lotta del governo ai diplomifici. Per 47 istituti revoca dello status di "paritari"

    Scuola, lotta del governo ai diplomifici. Per 47 istituti revoca dello status di "paritari"

  • Milano, incidente sulla tangenziale nord tra un'auto e un camion. Due ragazzi sono morti

    Milano, incidente sulla tangenziale nord tra un'auto e un camion. Due ragazzi sono morti

  • Stupro a Roma, arrestato Simone Borgese, già condannato per altre violenze

    Stupro a Roma, arrestato Simone Borgese, già condannato per altre violenze

  • Amanda Knox, confermata la condanna per calunnia nei confronti di Patrick Lumumba

    Amanda Knox, confermata la condanna per calunnia nei confronti di Patrick Lumumba

  • Natisone, la Procura indaga per omicidio colposo. Proseguono le ricerche dell'ultimo disperso

    Natisone, la Procura indaga per omicidio colposo. Proseguono le ricerche dell'ultimo disperso

  • Gaza, Hamas potrebbe accettare il piano di Biden. Netanyahu, tregua momentanea per gli ostaggi

    Gaza, Hamas potrebbe accettare il piano di Biden. Netanyahu, tregua momentanea per gli ostaggi

  • Attesa per la sentenza nel processo a Donald Trump. "Da presidente avrei bombardato Russia e Cina"

    Attesa per la sentenza nel processo a Donald Trump. "Da presidente avrei bombardato Russia e Cina"

  • Giulia Tramontano, un anno dopo il delitto Impagnatiello racconta in aula la sua verità

    Giulia Tramontano, un anno dopo il delitto Impagnatiello racconta in aula la sua verità

  • Raid israeliano su un campo profughi a Rafah. Almeno quaranta i morti, centinaia i feriti

    Raid israeliano su un campo profughi a Rafah. Almeno quaranta i morti, centinaia i feriti

  • Maiorca, crolla la terrazza di un ristorante. Quattro i morti e numerosi i feriti

    Maiorca, crolla la terrazza di un ristorante. Quattro i morti e numerosi i feriti