Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi

Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi

Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi Photo Credit: agenziafotogramma.it


All'allenatore portoghese viene imputata la mancanza di risultati, il non aver dato un gioco alla squadra e le continue polemiche con gli arbitri

Il futuro, salvo altre clamorose sorprese, sarà Daniele De Rossi. Questa la soluzione più gradita alla tifoseria, anche se non tutti hanno approvato l’esonero dello Special One. Poco dopo le 9 di questa mattina si è conclusa l’avventura, durata quasi 3 anni, di Josè Mourinho sulla panchina della Roma. Fatale la sconfitta di domenica con il Milan, anche se, da tempo, era nell’aria l’esonero.


Il bilancio alla Roma

Con lui in panchina la Roma ha vinto una Conference League nel 2022, ha perso una finale di Europa League il 25 maggio del 2023 e ottenuto due sesti posti in campionato. Il tutto condito, qua e là, da polemiche con i vertici dell’Uefa e con gli arbitri. La principale accusa rivolta all’allenatore di Setubal, però, è stata, quasi sempre, la mancanza di gioco della squadra.


La storia di Mourinho in giallorosso

Non è arrivato a festeggiare il triennio in giallorosso Jose Mourinho, la cui parabola sulla panchina della Roma si è chiusa, tristemente, con l'esonero. Una storia che era cominciata sulle ali dell'entusiasmo, quando, come ha ricordato anche l'agenzia Ansa, nel maggio del 2021 Dan e Ryan Friedkin erano andati personalmente a Londra e lo avevano portato nella Capitale con il loro aereo privato per ufficializzarlo, tra l'euforia dei tifosi, come 60mo allenatore nella storia della società. Fortemente voluto dalla dirigenza statunitense: contratto da 7 milioni netti l'anno più bonus per il ritorno in Italia dopo l'addio di 11 anni prima all'Inter e le esperienze con il Real Madrid e in Premier League.


Idolo dei tifosi, un pò meno della società

Il rapporto tra il portoghese di Setubal e la società giallorossa, iniziato come un amore travolgente, è sempre stato caratterizzato da alti e bassi. Totalmente passionale è, invece, la speciale relazione coltivata dallo Special One con la tifoseria romanista che lo ha osannato e anche seguito nelle sue invettive contro il sistema di potere e contro gli arbitri. All'inizio quella di Mourinho è stata una cavalcata vincente. Prime partite con risultati incoraggianti, sempre meglio in Europa, ma non in Serie A. La stagione dell'esordio in panchina nella Capitale si chiude con un deludente sesto posto in campionato, cancellato però dalla vittoria del 25 maggio della Conference League contro il Feyenoord: è la terza delle coppe in ambito continentale, ma per la Roma rappresenta una vittoria importante. Mourinho taglia anche un traguardo personale: è il primo tecnico a vincere tutte e tre le attuali competizioni Uefa


Argomenti

agenziafotogramma.it
Calcio
Daniele Rossi
fotogramma.it
Josè Mourinho
Roma

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Aperta un'inchiesta sulla voragine di Napoli. "Siamo miracolati", dicono i due giovani inghiottiti dalla strada con l'auto

    Aperta un'inchiesta sulla voragine di Napoli. "Siamo miracolati", dicono i due giovani inghiottiti dalla strada con l'auto

  • Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

    Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

  • La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

    La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

  • Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

    Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

  • E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

    E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

  • Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

    Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

  • In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

    In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

  • Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

    Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

  • La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

    La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

  • Papa Francesco in udienza in Vaticano, "Non riesco a leggere tutto il mio discorso, ho un pò di bronchite"

    Papa Francesco in udienza in Vaticano, "Non riesco a leggere tutto il mio discorso, ho un pò di bronchite"