Calcio, Serie A reazione Inter, vince a Firenze 2-0 e per il momento torna in testa alla classifica

05 febbraio 2021, ore 23:30
agg. 08 febbraio 2021, ore 10:28

Vittoria dell’Inter con reti di Barella, migliore dei suoi, e Perisic, Dragowski ha limitato il passivo della Fiorentina, nuovi casi di Covid nel Napoli, Ghoulam e Koulibaly


Una Inter decisa, lucida, anche cattiva, per tornare alla vittoria e in testa alla classifica, in attesa della partita dei cugini rossoneri. Pronti via la squadra di Antonio Conte, in tribuna perché squalificato, ha aggredito i viola, che pochi minuti prima del via hanno dovuto rinunciare a Caceres. Prandelli doveva fare a meno anche di Ribe’ry, e di Milenkovic e Castrovilli squalificati. È stato Barella l’uomo partita per l’Inter, pericoloso già al 6° minuto, con una botta praticamente dal dischetto del rigore, sulla quale Dragowski ha avuto un riflesso straordinario. Poi fasi di gioco che hanno messo in evidenza la superiorità dei nerazzurri, e la rete al 31esimo, con un bel tiro a giro di Barella. Cinque minuti più tardi doppia occasione per il pari della Fiorentina, traversa di Bonaventura e successivo tiro di Biraghi, parato di piede da Handanovic. Quello è stato il momento migliore dei padroni di casa. All'intervallo Prandelli ha scelto le due punte inserendo Kouame' per Borja Valero, ma presto, al minuto 52 è arrivato il raddoppio di Perisic, su assistenza di Hakimi. Poi Inter ancora più pericolosa, con il portiere della viola che ha salvato più volte la sua porta.

Sulla serie A nuovo allarme Covid, emergono altri casi di covid al Napoli

Possibilità di un focolaio nel Napoli , dove c’è una certa agitazione. Durante l’esecuzione dei tamponi del venerdì infatti è risultato positivo Kalidou Koulibaly . Il giorno precedente, in via privata, aveva svolto l’esame Ghoulam , anche lui positivo. Secondo il sito “Fuorigioco” il 1 febbraio, nella casa napoletana di Ghoulam si sarebbe svolta una festa per il compleanno del terzino algerino. Presenti un numero imprecisato di persone, tra cui sei calciatori del Napoli, Koulibaly compreso. Per Gattuso dunque altri problemi dopo la separazione in casa con De Laurentiis, con una serie di partite ravvicinate, e il timore dei contagi. In trasferta a Genova, sponda rossoblu, poi con l’Atalanta in Coppa , e per sabato 13 alle 18 resta programmata Napoli- Juventus.


Le altre partite della seconda di ritorno

Sabato alle 15.00 Atalanta – Torino; Sassuolo- Spezia; alle 18 Juventus – Roma; alle 20.45 Genoa- Napoli Domenica Benevento – Sampdoria alle 12.30; Alle 15.00 Milan- Crotone; Udinese-Verona, alle 18.00 Parma-Bologna; alle 20.45 Lazio- Cagliari.

Calcio, Serie A reazione Inter, vince  a Firenze  2-0 e per il momento torna in testa alla  classifica
Tags: Barella, Fiorentina, Inter

Share this story: