Cinema, ecco i nuovi film da vedere questo fine settimana nelle sale

Cinema, ecco i nuovi film da vedere questo fine settimana nelle sale

Cinema, ecco i nuovi film da vedere questo fine settimana nelle sale Photo Credit: Agenzia Fotogramma.it


Dal quarto capitolo di John Wick, all’esordio alla regia di Beppe Fiorello, per un fine settimana ricco di cinema

Oltre alle belle giornate e al cambio dell’ora, la primavera 2023 porta con sé una ventata di novità cinematografiche. Tanti titoli italiani e internazionali, tra blockbuster, esordi e film di genere, che andranno ad arricchire i cinema d’Italia in questo fine settimana. Ecco alcuni film da non perdere.


JOHN WICK 4, IL RITORNO DI KEANU REEVES

Il film diretto da Chad Stahelski, è il quarto capitolo della saga cinematografica d'azione, iniziata quasi dieci anni fa e incentrata sul killer di professione interpretato da Keanu Reeves, il volto di Matrix.

John Wick deve continuare la sua lotta senza confini per cercare di riacquistare la sua libertà, e l'unico modo in cui può farlo è sconfiggere la Grand Tavola. Il killer dovrà farsi strada affrontando decine e decine di avversari messi sulla sua strada, tra i quali, soprattutto, un vecchio amico costretto suo malgrado a trasformarsi in nemico, e a una misteriosa nuova leva accompagnata da un cane. Un’avventura lunga tutto il mondo, dal deserto del Sahara a Osaka, da New York a Berlino per arrivare a Parigi per il confronto finale con la sua nuova nemesi. I primi pareri che sono usciti online dalla critica internazionale, segnalano un buon blockbuster, che corregge il tiro rispetto ai due film precedenti un po 'più stanchi e tornando ai fasti del primo capitolo. Insomma, se amate l’azione, non potete perdervi questo film.




DELTA, IL NUOVO FILM CON BORGHI PROTAGONISTA

Uscito ieri nelle sale, Delta è un film atipico, dalle atmosfere oscure e umide, che vede come protagonisti Alessandro Borghi e Luigi Lo Cascio. Un viaggio sulle rive oscure del fiume che arriva al suo Delta, dove ogni inquadratura sembra impregnata di nebbia. Una barca malridotta che carica e scarica tra una riva e l’altra, prima di avviarsi silenziosa lungo un fiume che all’orizzonte ha il colore del cielo, grigio. Sono questi gli scenari dello scontro tra bracconieri e pescatori. Osso vuole difendere il fiume dalla pesca indiscriminata della famiglia Florian, in fuga dal Danubio. Insieme ai Florian c'è Elia (Alessandro Borghi), che in quelle terre ci è nato. Travolti dalla violenza cieca e dalla sete di vendetta, i due si affronteranno tra le nebbie del delta, scoprendo la loro vera natura in un duello che non prevede eroi.



L’ESORDIO ALLA REGIA DI BEPPE FIORELLO

Dopo una folgorante carriera come attore tra cinema e Tv, arriva finalmente il momento per Giuseppe Fiorello di puntare l’occhio dietro la macchina da presa. Il suo “Stranizza d'amuri", ci riporta al Giugno 1982, “in una calda Sicilia che freme per la Nazionale Italiana ai Mondiali di calcio”, Qui troviamo due adolescenti, Gianni e Nino, che si scontrano con i rispettivi motorini lungo una strada di campagna. Come spesso accade, dallo scontro nasce una profonda amicizia, ma anche qualcosa di più, qualcosa che non viene visto di buon occhio dalle famiglie e dai ragazzi del paese. Ma io due non si curano dei pregiudizi, delle dicerie e vivono liberamente, una libertà che gli altri non comprendono e non sono disposti ad accettare. 




Argomenti

Alessandro Borghi
Cinema
Film
Giuseppe Fiorello

Gli ultimi articoli di Mario Vai

  • Cannes 2024: Coppola divide, Lanthimos delude. Sette minuti di applausi per Kevin Costner

    Cannes 2024: Coppola divide, Lanthimos delude. Sette minuti di applausi per Kevin Costner

  • Al via Cannes 2024. L’italia spera con Sorrentino. Coppola a caccia della sua terza Palma D’oro

    Al via Cannes 2024. L’italia spera con Sorrentino. Coppola a caccia della sua terza Palma D’oro

  • Mostra del cinema di Venezia, Alberto Barbera confermato fino al 2026

    Mostra del cinema di Venezia, Alberto Barbera confermato fino al 2026

  • Disney, trimestrale 2024: bene lo streaming ma il titolo crolla a Wall Street

    Disney, trimestrale 2024: bene lo streaming ma il titolo crolla a Wall Street

  • Cinema, ecco la classifica dei film più redditizi del 2023. Barbie è al secondo posto

    Cinema, ecco la classifica dei film più redditizi del 2023. Barbie è al secondo posto

  • Verso i David di Donatello 2024: La Chimera, lo sguardo magico di Alice Rohrwacher

    Verso i David di Donatello 2024: La Chimera, lo sguardo magico di Alice Rohrwacher

  • Verso i David di Donatello 2024, Comandante. Una storia eroica e retorica ma molto umana

    Verso i David di Donatello 2024, Comandante. Una storia eroica e retorica ma molto umana

  • Verso i David di Donatello 2024, Rapito di Marco Bellocchio. Il potere di diventare liberi

    Verso i David di Donatello 2024, Rapito di Marco Bellocchio. Il potere di diventare liberi

  • Challengers, un triangolo amoroso sul campo da Tennis

    Challengers, un triangolo amoroso sul campo da Tennis

  • Verso i David di Donatello 2024, Il sol dell’avvenire: il canto del cigno del Nanni Cinematic Universe

    Verso i David di Donatello 2024, Il sol dell’avvenire: il canto del cigno del Nanni Cinematic Universe