Covid, scendono contagi e vittime ma risalgono ricoveri e tasso positività. Lazio, attacco hacker provoca alt alle prenotazioni

01 agosto 2021, ore 19:29

Il bollettino certifica la risalita del tasso di positività, così come quella dei ricoveri di terapia intensiva e nei reparti ordinari. In discesa invece contagi e vittime. Nel Lazio attacco hacker senza precedenti al sistema informatico. Il 60% degli italiani ha completato il ciclo vaccinale. Volano i prezzi dei vaccini Pfizer e Moderna

Risale al 3,17% il tasso di positività e aumentano ancora ricoveri, 16 in più in terapia intensiva e 103 in più nei reparti ordinari mentre scendono i numeri del contagio, sono 5.321 i positivi ai test, oltre mille in meno rispetto a ieri. E sono 5 le vittime, ieri erano state 16. Intanto, nel giorno in cui la regione Lazio supera il 70% della popolazione over 18 vaccinata con doppia dose, si è verificato un attacco hacker al Ced, il Centro Dati, che ha disattivato anche quelli del portale Salute Lazio e della rete vaccinale provocando la sospensione delle prenotazioni dei vaccini mentre sono andate avanti le somministrazioni con alcuni rallentamenti. Un atto su cui il Copasir ha chiesto informazioni al Dis, il servizio di sicurezza che coordina l’intelligence, per fare le sue valutazioni. Il presidente del Copasir, Adolfo Urso, ha sottolineato che si "conferma l'urgenza di attivare l'Agenzia sulla sicurezza cibernetica per aumentare la resilienza del Paese".

D'AMATO, CAMPAGNA VACCINALE CONTINUA NONOSTANTE ATTACCO HACKER, NON CI FERMEREMO


In una nota l'assessore regionale alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria, Alessio D'Amato assicura che la regione Lazio non si ferma. ''La campagna vaccinale sta procedendo e proseguirà regolarmente, non c'è stata nessuna interruzione e non ci sarà nei prossimi giorni. L'attacco hacker non è riuscito a bloccare la campagna vaccinale del Lazio. Ringrazio tutti i nostri operatori che si stanno impegnando per garantire tutte le somministrazioni. Chi è prenotato, può andare tranquillamente nei centri vaccinali. Ringrazio il Commissario Figliuolo per la disponibilità che ci ha dato nel garantire il supporto nel trasferimento dei flussi nell'anagrafe vaccinale nazionale. Non ci fermeremo di fronte a questo attacco” conclude D’Amato.

PER SEI SU 10 COMPLETATO CICLO VACCINALE, FIDUCIA NEL FUTURO

Gli italiani completamente vaccinati sono 32,4 milioni, il 60% della platea da vaccinare con più di 12 anni, fa sapere la struttura del commissario Figliuolo. 'Un primo importante risultato che ci consente di guardare con maggiore fiducia al futuro', commenta il ministro della Salute Speranza. La media è 500mila somministrazioni al giorno, poi l’Italia potrà contare su ulteriori dosi di vaccino Pfizer dalla terza settimana di agosto. Si punta all' immunità di comunità entro fine settembre, con il ciclo vaccinale completo per l'80%. Il coordinatore del Cts, Comitato tecnico scientifico, Locatelli ribadisce come sia “decisivo immunizzare adolescenti”. In Veneto nei casi di Delta possibile tracing anche in condominio, per proporre immunizzazione ai vicini di casa non ancora vaccinati.

FT, AUMENTANO PREZZI DEI VACCINI PFIZER E MODERNA PER L'UE

Volano i prezzi dei vaccini anti-Covid di Pfizer e Moderna negli ultimi contratti di fornitura con l'Unione Europea. Lo riporta il Financial Times che ha preso visione di stralci dei contratti: il nuovo prezzo per Pfizer è di 19,50 euro contro i 15,50 delle precedente fornitura. Moderna sale invece a 25,50 dollari a dose, sopra i 22,60 dollari del precedente accordo.


Covid, scendono contagi e vittime ma risalgono ricoveri e tasso positività. Lazio, attacco hacker provoca alt alle prenotazioni

I NUMERI DELLA PANDEMIA

Nelle ultime 24 ore calo di contagi e vittime ma risale al 3,17% il tasso di positività e aumentano ancora ricoveri, 16 in più in terapia intensiva e 103 in più nei reparti ordinari.





Tags: Attacco hacker, Covid, Regione Lazio, Vaccini

Share this story: