Downtown Abbey 2 - Una nuova era. Un film da vedere per tutti coloro che amano l'atmosfera british

12 maggio 2022, ore 18:00

Il film è godibile anche per coloro che non hanno visto l'amatissima serie tv (che è comunque da recuperare)

RITORNO A DOWNTOWN ABBEY

Nelle sale in questi giorni, Downtown Abbey 2 - Una nuova era è il seguito del primo film, uscito nel 2019, che era a sua volta la prosecuzione cinematografica dell'amatissima serie tv, che, per sei anni, ha tenuto incollati allo schermo milioni di telespettatori. Va subito chiarito che entrambi i film possono essere visti anche senza aver seguito la serie, cosa che mi è personalmente capitata, anche se, inevitabilmente, qualche passaggio, soprattutto di relazione tra i personaggi, può sfuggire. In questo capitolo della vicenda, Violet Crawley, contessa di Grantham, interpretata dalla fantastica Maggie Smith, comunica alla famiglia di aver ereditato una villa nel sud della Francia. Un lascito che nasconde vicende del passato della contessa, che i parenti verranno a conoscere. 


UN FILM SU DUE BINARI

Il pretesto narrativo dell'eredità francese consente di sdoppiare la vicenda con una parte della famiglia che viaggia fino alla Costa Azzurra e una che invece resta nella tenuta di Grantham. E così, mentre il figlio della contessa, Robert, parte con la moglie Cora, in Inghilterra resta la figlia Lady Mary, che decide di ospitare al castello un troupe che sta girando un film muto, uno degli ultimi di questo genere per la verità, visto che gli anni '30 sono ormai vicini. Nel cast del film c'è il celebre attore Guy Dexter, interpretato dall'affascinante Dominic West, protagonista della serie The Affair, che dà un valore aggiunto alla pellicola. Nella trama, non mancano gli snodi importanti e anche inaspettati, uno dei quali segna in maniera indelebile la storia di Downtown Abbey.


ATMOSFERA IRRESISTIBILMENTE BRITISH

Quello che non manca a Downtown Abbey 2 - Una nuova era è l'atmosfera british con ambienti e costumi curatissimi, il poetico panorama della tenuta di Grantham e l'immancabile ironia, incarnata, ancora una volta, soprattutto da Lady Violet. Il cinema porta nella famiglia Crawley anche un vento di modernità, che sembra essere la metafora del desiderio dell'aristocrazia inglese di tuffarsi appunto in una nuova era. Per il finale del secondo capitolo cinematografico di Downtown Abbey, il consiglio è anche quello di preparare i fazzoletti. Una cosa è certa, se non eravate fan della serie, tornerete dal cinema con un'incredibile voglia di vederla. 


Downtown Abbey 2 - Una nuova era. Un film da vedere per tutti coloro che amano l'atmosfera british
Tags: british, Downtown Abbey 2 - Una nuova era, Grantham, Violet Crawley

Share this story: