Dramma in una corsa ciclistica juniores in Austria, morto il diciassettenne vicentino Jacopo Venzo

Dramma in una corsa ciclistica juniores in Austria, morto il diciassettenne vicentino Jacopo Venzo

Dramma in una corsa ciclistica juniores in Austria, morto il diciassettenne vicentino Jacopo Venzo Photo Credit: BICISPORT


L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio, ma la notizia è stata diffusa solo oggi; il decesso la notte scorsa all'ospedale di Linz. La disperazione della famiglia e della squadra, il cordoglio degli organizzatori

CADUTA IN DISCESA

Maledetta discesa, maledetta curva. Jacopo Venzo è morto così, a soli 17 anni. Cadendo da quella bici che amava tanto. Stava partecipando a una gara per juniores in Austria, non tornerà più a casa. Veniva dalla provincia di Vicenza, abitava a Cartigliano. Arrivato in condizioni disperate all’ospedale di Linz, è deceduto nella notte. I genitori sono arrivati sul posto. La corsa è stata cancellata. Ancora una volta il ciclismo si trova di fronte a una tragedia. Ancora una volta è risultata fatale una scivolata in discesa, dove i ciclisti raggiungono velocità molto elevate, intorno ai 100 chilometri all’ora.

LA DISPERAZIONE DELLA SQUADRA

L'incidente è avvenuto durante la prima tappa della Junioren Rundfahrt in Alta Austria, lungo la discesa dalla montagna Mistelbacher Berg. Jacopo Venzo correva per la Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino. E’ stata proprio la squadra a dare l’annuncio: “Con le lacrime agli occhi e il cuore devastato, annunciamo che il nostro Jacopo Venzo ci ha lasciato. Il ragazzo era rimasto vittima di una bruttissima caduta ieri in discesa durante la prima tappa del Giro dell'Alta Austria. Jacopo era un ragazzo straordinario, con un futuro tutto da scrivere nello sport e soprattutto nella vita, e per questo fa ancora più male. Tutta la Campana Imballaggi Geo&Tex Trentino si stringe intorno alla famiglia, agli amici e a tutti quelli che volevano bene a Jacopo in questo momento di immane dolore. Adesso abbiamo un angelo in più a proteggerci lassù. Ciao Jacopo, grazie per i bei momenti passati assieme. Non puoi immaginare quanto ci mancherai".



PSICOLOGI PER ASSISTERE GLI ALTRI CICLISTI

La tappa della Junioren-Rundfahrt Oberoesterreich era partita in località Haid con arrivo a Marchtrenk. Alla corsa a tappe partecipavano 140 concorrenti di vari paesi europei e anche di oltreoceano. La gara è stata cancellata. In mattinata è stata organizzata una commemorazione a Bad Leonfelden an. Gli altri atleti sono stati assistiti da psicologi della Croce rossa. La Federazione ciclistica dell’Alta Austria e gli organizzatori della corsa hanno scritto: "Il nostro pensiero va alla famiglia, ai compagni di squadra e allo staff. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi e il ricovero in ospedale l'atleta è deceduto per le gravi ferite riportate. Annullare la gara era l’unica strada percorribile”. Soltanto poche settimane fa, al Giro di Svizzera, era morto il ciclista Gino Mader. Nel 2011 al Giro d’Italia perse la vita il belga Wouter Weylandt, nel 1995 al Tour de France morì l’azzurro Fabio Casartelli. Tutti in circostanze simili: la strada è pericolosa, soprattutto in discesa.



Argomenti

CICLISMO
DRAMMA
INCIDENTE
JACOPO VENZO

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Euro 2024, l'Inghilterra è in finale, vittoria all'ultimo minuto contro l'Olanda

    Euro 2024, l'Inghilterra è in finale, vittoria all'ultimo minuto contro l'Olanda

  • L'arbitro italiano Daniele Orsato in corsa per la finale degli Europei a Berlino

    L'arbitro italiano Daniele Orsato in corsa per la finale degli Europei a Berlino

  • Federcalcio, il 4 novembre le elezioni per la presidenza; Spalletti resta al suo posto ma serve un cambio di passo

    Federcalcio, il 4 novembre le elezioni per la presidenza; Spalletti resta al suo posto ma serve un cambio di passo

  • Euro 2024, favola Georgia, che batte il Portogallo e va agli ottavi; Ucraina beffata ed eliminata, come la Repubblica Ceca

    Euro 2024, favola Georgia, che batte il Portogallo e va agli ottavi; Ucraina beffata ed eliminata, come la Repubblica Ceca

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa