Enpa, in 2 settimane recuperati 1000 cuccioli abbandonati

15 luglio 2022, ore 14:00 , agg. alle 14:28

Secondo l’Ente nazionale protezione animali ogni anno in Italia vengono abbandonati una media di 80.000 gatti e 50.000 cani. Durante l’estate si rileva una triste accelerazione del fenomeno

Durante il periodo estivo non è facile gestire i nostri amici animali. Cani, gatti, canarini, criceti, poiane, zebù, gibboni dalle mani bianche… ma dove vivete??!! Ognuno ha le sue esigenze, spesso complicate da soddisfare nel momento in cui si sceglie di partire per le vacanze. Per questo assistiamo al fenomeno degli abbandoni, un problema che anche quest’anno viene riscontrato da chi si occupa di soccorrere gli animali lasciati da soli, in balia di loro stessi, da proprietari troppo pigri per prendersi la responsabilità di accudirli o farli accudire durante la loro assenza.


Il ruolo dei genitori

Spesso si pecca di leggerezza. I bimbi hanno voglia di un nuovo amichetto a quattro zampe, hanno visto il cartone animato di turno o sono incappati nello stand di un’associazione che regala cuccioli da poco salvati e non resistono alla tentazione di portare a casa il simpatico quadrupede. È a questo punto che la responsabilità dei più grandi diventa decisiva per spiegare ai propri figli la differenza tra un animale e un giocattolo.

Ci siamo passati tutti nella fase in cui supplicavamo i nostri genitori di prendere un cucciolo. Di solito le reazioni sono di due tipi: da un lato chi dice no a prescindere con frasi del tipo: “Ma sei pazzo/a, lo porti tu poi la sera in giro a fargli fare i bisogni!”, oppure “Non esiste, sai quanto costa mantenerlo?”; o ancora “Certo, già non sai badare alla tua camera, figuriamoci a un animale”. Dall’altro ci sono quelli che si lasciano convincere, magari coalizzandosi con la prole contro il genitore che si ostina a non sposare la decisione. Forse un po’ più rari i genitori davvero appassionati che mettono da parte un po’ delle loro esigenze, comprendono il valore educativo che un’esperienza come prendersi cura di un animale domestico può insegnare ai più piccoli.


I dati Enpa

A confermare l’aumento del fenomeno dell’abbandono nel periodo estivo sono i dati diffusi oggi dall’Enpa, l’Ente nazionale protezioni animali. Solo nelle ultime due settimane sono stati recuperati 1.000 cuccioli su tutto il territorio nazionale lasciati soli dai rispettivi proprietari.

Se ci concentriamo sull’anno passato, la onlus in questione ha recuperato ogni giorno 21 cani abbandonati, per un totale di 7600 in tutto il 2021. Per provare a contrastare il fenomeno e a sensibilizzare sul tema, l’Enpa ha lanciato la campagna “Con te. Sempre.”.

"L'Enpa lo scorso anno - afferma Carla Rocchi, presidente Enpa - ha dato in adozione 17.818 cani e 15.412 gatti. E proprio sulle adozioni quest'anno ci vorremmo concentrare con questa campagna, perché l'adozione consapevole salverebbe migliaia di animali. Quest'anno anno infatti abbiamo avuto un aumento ulteriore delle cessioni che è passato dal 17% dello scorso anno al 30% di questa per una stima di cani ceduti a Enpa di circa 7600".


Enpa, in 2 settimane recuperati 1000 cuccioli abbandonati

L’abbandono è un reato

Se le cifre che riguardano il numero di animali salvati dall’Enpa lasciano di stucco, ancora più preoccupante risulta essere la situazione generale. Si stima che ogni anno in Italia siano abbandonati una media di 80.000 gatti e 50.000 cani, più dell’80% dei quali rischia di morire in incidenti, di stenti o a causa di maltrattamenti. E se è ormai tristemente scontato rilevare i dati che abbiamo esposto nel periodo estivo, molti rimarranno sorpresi dal fatto che un altro periodo dell’anno risulta particolarmente “caldo”: oltre il 30% dei cani viene abbandonato subito dopo l’apertura della stagione venatoria, soprattutto nel momento in cui il quadrupede non si dimostra bravo a cacciare.

A fortiori ratione di quanto detto finora, qualora i motivi “morali” non siano sufficienti per risparmiare al proprio animale le sofferenze di una separazione, ricordiamo che l’abbandono è un reato punito con l’arresto fino a un anno o con una multa fino a 10.000 euro.


Tags: abbandono, animali, cani, cuccioli, enpa, gatti, rtl1025

Share this story: