Esattamente 48 anni fa, negli Stati Uniti, il debutto televisivo del primo episodio di "Happy Days"

Esattamente 48 anni fa, negli Stati Uniti, il debutto televisivo del primo episodio di "Happy Days"

Esattamente 48 anni fa, negli Stati Uniti, il debutto televisivo del primo episodio di "Happy Days"


Nella fortunata serie, andata in onda fino al 1984, che ha avuto successo anche in Italia, hanno recitato pure Ron Howard ed Henry Winkler, il popolare Fonzie

La serie racconta le vicende di una famiglia borghese degli anni cinquanta e sessanta, che vive nella città di Milwaukee, nello Stato del Wisconsin. E' la rappresentazione della vita di quella generazione di adolescenti statunitensi che hanno toccato con mano il "sogno americano", quello di un'epoca tra le migliori, compresa fra la fine della guerra di Corea e la vigilia di quella in Vietnam. In modo stereotipato viene presentato il modello dell'American Way of Life.


Il cast della serie

La famiglia Cunningham è composta da Howard, l'attore Tom Bosley, proprietario di un negozio di ferramenta, da sua moglie Marion, l'attrice Marion Ross, casalinga, e dai figli Charles detto "Chuck", interpretato da Gavan O'Herlihy, Richard detto "Richie", l'ora regista Ron Howard, e Joanie, Erin Moran. Il figlio maggiore Chuck appare sporadicamente nel cast solo durante la prima e la seconda stagione, interpretato da due diversi attori, Gavan O'Herlihy e Randolph Roberts, per poi scomparire senza spiegazioni, lasciando solo i due figli minori in età adolescenziale. Il quadro è completato dai migliori amici di Richie, Ralph Malph e Warren Webber "Potsie", e soprattutto da Arthur Fonzarelli, detto "Fonzie", meccanico che ricorda James Dean, che, all'inizio della terza stagione, andrà a vivere in un piccolo appartamento ricavato sopra il garage dei Cunningham.


La fine della serie

L'episodio che chiude la serie vede riunito il cast al completo nel giorno del matrimonio tra Joanie e Chachi, facendo riapparire diversi vecchi personaggi che mancavano da molto tempo, compreso Richie. Il finale è affidato a Howard Cunningham il cui brindisi riassume, con il tipico tono nostalgico della serie, i buoni sentimenti che l'hanno caratterizzata dall'inizio, e termina augurando Happy Days a tutti, pubblico televisivo compreso.


Argomenti

Fonzie
Happy Days
Ron Howard
serie televisiva

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Aperta un'inchiesta sulla voragine di Napoli. "Siamo miracolati", dicono i due giovani inghiottiti dalla strada con l'auto

    Aperta un'inchiesta sulla voragine di Napoli. "Siamo miracolati", dicono i due giovani inghiottiti dalla strada con l'auto

  • Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

    Sangiovanni si ferma, l'ex concorrente di "Amici" rimanda, temporaneamente, l'uscita del suo disco e il concerto al Forum

  • La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

    La tragedia dell'albergo Rigopiano di Farindola, in secondo grado decise altre 3 condanne aggiunte alle precedenti 5

  • Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

    Oggi il World Nutella Day, nel 1964, ad Alba, la nascita della crema spalmabile più famosa e venduta al mondo

  • E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

    E' morto a Ginevra Vittorio Emanuele di Savoia, avrebbe compiuto 87 anni il prossimo 12 febbraio

  • Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

    Jannik Sinner e la Nazionale che ha vinto la Coppa Davis di tennis ricevuti nel pomeriggio al Quirinale

  • In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

    In provincia di Bergamo una donna di 46 anni ha ucciso a coltellate il marito 56enne, aveva problemi mentali

  • Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

    Tennis, Sinner non stecca contro Khachanov, l'azzurro è nei quarti di finale agli Australian Open

  • La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

    La maison di alta moda "Alviero Martini S.p.A." affiancata da amministratori giudiziari

  • Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi

    Calcio, A sorpresa Josè Mourinho esonerato, alla Roma il futuro in panchina sarà Daniele De Rossi