F1, Va a Verstappen l'ultima pole della stagione, secondo Hamilton ad Abu Dhabi

11 dicembre 2021, ore 16:44

IL GIOCO DI SQUADRA RED BULL FAVORISCE L’OLANDESE CHE SFRUTTA LA SCIA DI PEREZ. TERZO TEMPO PER LANDO NORRIS SU MCLAREN. FERRARI IN QUINTA (SAINZ) E SETTIMA POSIZIONE (LECLERC)


Partiranno esattamente come in classifica Max Verstappen e Lewis Hamilton domani per l’ultimo decisivo appuntamento di questo mondiale incandescente. L’olandese, avanti nella classifica avulsa grazie al maggior numero di vittorie in stagione, conquista la sua decima pole position del campionato scattando davanti al suo rivale grazie ad un super tempo, 1’22”109, ottenuto con il contributo decisivo del compagno di scuderia. Nel corso del primo tentativo del Q3 Sergio Perez ha scelto di abortire il suo giro per concedere la scia a Verstappen salvo poi rilanciarsi e centrare il quarto tempo che gli consentirà di scattare dietro al compagno e cercare di mettere a sandwich Lewis Hamilton. Una situazione tutt’altro che ottimale per il pilota britannico che non ha saputo replicare al tempo del rivale e ha chiuso con quasi tre decimi di ritardo e domani non potrà nemmeno contare sul supporto di Valteri Bottas, finito disastrosamente in sesta posizione alla sua ultima gara in Mercedes.
Domani alle 14 scatterà l’ultimo capitolo di questo appassionante mondiale di Formula 1.

STRATEGIA VINCENTE

Red Bull ha sorpreso due volte Mercedes. Oltre al gioco di scie nel Q3, la scuderia austriaca ha scelto, a sorpresa, di superare il taglio del Q2 con la gomma rossa soft, con la quale quindi dovrà partire anche domani in gara, stravolgendo le strategie ipotizzate alla vigilia. Unico neo sul piano della Red Bull è rappresentato dall’ottima prestazione di Lando Norris che è riuscito a piazzare la sua McLaren in terza posizione davanti a Perez che quindi dovrà sbarazzarsi di lui prima di poter mettere pressione ad Hamilton. Prova sufficiente per la Ferrari con Carlos Sainz che conquista una buona quinta posizione importante soprattutto in ottica mondiale costruttori. Più in ombra Leclerc che partirà dalla settima piazzola: il monegasco in questo finale di stagione è apparso meno in forma rispetto al compagno di scuderia.

I COMPLIMENTI DI HAMILTON A VERSTAPPEN

Max ha fatto un gran giro. Non potevamo competere con il tempo che ha fatto alla fine. Però sono andato piuttosto forte nel corso delle prove. Sono contendo di vedere tutto il pubblico qui e lo ringrazio. Non potevamo rispondere al giro di Max, è stato fantastico. Ma siamo in una buona posizione. Voglio pensare che le nostre gomme siano le migliori per domani e che potremo fare una gran gara.” Questo il commento a caldo del pilota britannico al termine delle qualifiche.
Soddisfatto e concentrato Max Verstappen: “Abbiamo decisamente migliorato la vettura in qualifica. Perché questo weekend abbiamo avuto degli alti e bassi. Sono incredibilmente contento, è quello che volevamo. Ma non è mai semplice, considerando quanto loro sono stati forti nelle ultime gare. Ma ora guardo a domani, perché è la giornata più importante. Strategia? Mi sentivo bene con entrambe le mescole. di sera fa un po’ più fresco, quindi dovrebbe essere più semplice con le gomme soft. Vedremo domani. Sarà importantissimo fare una bella partenza.”

F1, Va a Verstappen l'ultima pole della stagione, secondo Hamilton ad Abu Dhabi
Tags: Abu Dhabi, formula 1, Lewis Hamilton, Max Verstappen

Share this story: