Gio Evan ospite in collegamento su RTL 102.5: "Nel mio mondo la scrittura ossigena la musica, e viceversa"

10 novembre 2020, ore 16:25

Il giovane cantautore e scrittore è stato ospite in "The Flight" per presentare il suo nuovo singolo, "Glenn Miller", uscito lo scorso venerdì

Venerdì 6 novembre è uscito “Glenn Miller”, il nuovo singolo di Gio Evan, artista poliedrico, scrittore, cantautore, compositore e artista di strada. Il brano arriva dopo “Regali fatti a mano”, pubblicato lo scorso maggio e dopo l’uscita del suo ultimo libro “I ricordi preziosi di Noah Gingols”, arrivato nelle librerie agli inizi di ottobre.  

"Se ti chiedi della vita riesci a permetterti di improvvisare"

Per il titolo mi serviva un archetipo dell’improvvisazione”, ci racconta Gio Evan ospite in collegamento in The Flight, “e quindi sono andato a frugare nel repertorio jazz. Il jazz mi ha insegnato che se ti prepari molto bene nella vita, se hai un grande approccio con te stesso, con i tuoi silenzi, riesci ad ottenere tanta fiducia in te stesso. Quindi”, prosegue Gio Evan, “se ti chiedi della vita, degli altri e di te stesso riesci a permetterti l’improvvisazione, ovvero cogliere le cose al volo perché sei preparato a captarle. In parallelo, quello che il jazz fa con la musica, conoscerla, così da improvvisare, cambiare scale, andrebbe fatto con la musica”. In Glenn Miller, infatti, Gio Evan canta “Mica so vivere/Improvviso quasi tutto/E ti ricordo Glenn Miller”: nel brano, quindi, il tema dell’improvvisazione tipico del mondo jazz è applicato al nostro vivere quotidiano e la pianificazione lascia il posto all’intuito riponendo fiducia per la vita stessa.

Gio Evan ospite in collegamento su RTL 102.5: "Nel mio mondo la scrittura ossigena la musica, e viceversa"

Una vita tra scrittura e musica

Gio Evan ha la capacità di spaziare dalla scrittura alla musica con estrema facilità. Nel 2008 scrive il suo primo libro, “Il florilegio passato”, un racconto che narra dei suoi viaggi in giro per il mondo, intrapresi senza soldi né scarpe. Poi, grazie proprio a questa sua poliedricità, tra il 2012 e il 2013 fonda “Le scarpe del vento”, progetto musicale dove scrive, canta e suona la chitarra e, tramite il quale, pubblica indipendentemente il suo primo disco “Cranioterapia”. Nel corso degli anni Gio Evan pubblica due romanzi, cinque libri di poesie e due album. L’ultimo, nel 2019, è “Natura Molta”, un doppio album molto apprezzato dalla critica e che ha riscosso anche un notevole successo di pubblico. In tanti, infatti, hanno puntato gli occhi su di lui, rendendolo a tutti gli effetti uno dei più importanti cantautori emergenti del momento. Quest’estate, nonostante le limitazioni dovute alla pandemia, ha tenuto undici concerti sold out in giro per l’Italia, spettacoli dal vivo caratterizzati dall’interpretazione di monologhi e poesia accompagnati dalla musica, in un’alternanza di canzone e recitazione. “Per quanto mi riguarda, la scrittura ossigena la musica, e viceversa”, ci racconta Gio Evan: “ogni tanto mi capita di prendere una pausa dalla musica e ritorno ‘in dimensione’ scrivendo un racconto o un romanzo; poi, per riposarmi gli occhi, magari, prendo la chitarra e faccio musica. Si alternano, sono dei colleghi nel vero senso del verbo collegare, perché si intrecciano”.

1000 km in bicicletta da Milano a Brindisi

Il 6 dicembre, fino al 17, partirà “La Pedalata di Natale”, 1000 km da Milano a Brindisi in bicicletta, un’iniziativa benefica fortemente voluta da Gio Evan per raccogliere fondi per l’associazione “Cristo de la Calle” che si occupa di gestire un orfanotrofio a Ibarra, in Ecuador. “Noi ovviamente dobbiamo continuare a fare la nostra vita, a programmarla quantomeno”, dice Gio Evan in relazione alla possibilità che, vista la situazione, l’evento potrebbe subire delle modifiche. “Non dobbiamo assolutamente fermarci. Poi se si potrà fare, lo faremo, altrimenti rimanderemo, rispettando tutto quello che c’è da rispettare”. Il giovane cantautore ha conosciuto questa fondazione durante uno dei suoi viaggi e da tempo la sostiene nella costruzione di alcune strutture per i bambini.

Gio Evan a RTL 102.5: "In 'Glen Miller' l'improvvisazione del Jazz applicate alla vita reale"
Tags: gio evan, glenn miller, libro, singolo

Share this story: