Giovanna Mezzogiorno, le critiche sul set per il peso e quei canoni che rendono un corpo "inadatto"

Giovanna Mezzogiorno, le critiche sul set per il peso e quei canoni che rendono un corpo "inadatto"

Giovanna Mezzogiorno, le critiche sul set per il peso e quei canoni che rendono un corpo "inadatto" Photo Credit: AgenziaFotogramma.it


Un'esperienza raccontata nel cortometraggio Unfitting, che sarà presentato alla Festa del Cinema di Roma. "Una presa di coscienza del fatto che le persone ti vogliono finché corrispondi alla loro idea"

L’aspetto fisico anteposto al talento. La giovane età preferita alla bravura. Sono alcuni dei temi di Unfitting, il cortometraggio che vede l'esordio alla sceneggiatura e alla regia di Giovanna Mezzogiorno. Nove minuti per raccontare di quanto il mondo possa far sentire inadeguati quando ci si libera dai canoni estetici imposti, come quelli sul peso. Una realtà che l’attrice, una carriera costellata di successi tra cinema e teatro, ha vissuto sulla propria pelle. Come ha confidato a Repubblica.


LE CRITICHE SUL SET DOPO AVER PRESO PRESO

Giovanna Mezzogiorno racconta di quanto i cambiamenti del suo corpo abbiano avuto ripercussioni sul lavoro, tra crudeltà sul set, rapporti improvvisamente chiusi e leggende sul suo conto. "Non mi ero resa conto di quanta falsità ci fosse intorno a me" dichiara "registe che inneggiano di essere dalla parte delle donne e non lo sono affatto". "Alla fine" spiega "è una presa di coscienza del fatto che le persone ti stimano e ti vogliono finché corrispondi alla loro idea". Considerando, poi, che "il termine bellezza è opinabile", con modelli di pseudo perfezione che mettono a disagio "la maggior parte delle persone". 

IL CORTO

Attingendo da queste esperienze e dalla collaborazione con Silvia Grilli, direttrice del settimanale Grazia, nasce Unfitting, che sarà presentato alla Festa del Cinema di Roma. Un corto che aspira ad essere una denuncia ironica, passando attraverso gli occhi della protagonista, Carolina Crescentini, nel ruolo di un'attrice cinquantenne. Nel cast anche Ambra Angiolini, Fabio Volo, Marco Bonini e Massimiliano Caiazzo. Impreziosisce la colonna sonora un brano di Tiziano Ferro, "Il paradiso dei bugiardi".

Argomenti

Bodyshaming
Cortometraggio
Giovanna Mezzogiorno
Unfitting

Gli ultimi articoli di Ludovica Marafini

  • Attesa per la sentenza nel processo a Donald Trump. "Da presidente avrei bombardato Russia e Cina"

    Attesa per la sentenza nel processo a Donald Trump. "Da presidente avrei bombardato Russia e Cina"

  • Giulia Tramontano, un anno dopo il delitto Impagnatiello racconta in aula la sua verità

    Giulia Tramontano, un anno dopo il delitto Impagnatiello racconta in aula la sua verità

  • Raid israeliano su un campo profughi a Rafah. Almeno quaranta i morti, centinaia i feriti

    Raid israeliano su un campo profughi a Rafah. Almeno quaranta i morti, centinaia i feriti

  • Maiorca, crolla la terrazza di un ristorante. Quattro i morti e numerosi i feriti

    Maiorca, crolla la terrazza di un ristorante. Quattro i morti e numerosi i feriti

  • Spagna, Irlanda e Norvegia riconosceranno lo Stato palestinese. Israele richiama i suoi ambasciatori

    Spagna, Irlanda e Norvegia riconosceranno lo Stato palestinese. Israele richiama i suoi ambasciatori

  • Campi flegrei, si lavora per verificare la sicurezza degli edifici. Domani vertice a Palazzo Chigi

    Campi flegrei, si lavora per verificare la sicurezza degli edifici. Domani vertice a Palazzo Chigi

  • Iran, è morto il presidente Raisi. Le reazioni internazionali e le nuove elezioni

    Iran, è morto il presidente Raisi. Le reazioni internazionali e le nuove elezioni

  • Anzola dell'Emilia, fermato un collega per l'omicidio dell'ex vigilessa Sofia Stefani

    Anzola dell'Emilia, fermato un collega per l'omicidio dell'ex vigilessa Sofia Stefani

  • Ucraina, visita a sorpresa di Blinken a Kiev. Vladimir Putin giovedì sarà in Cina

    Ucraina, visita a sorpresa di Blinken a Kiev. Vladimir Putin giovedì sarà in Cina

  • Ucraina, raid intensi su Kharkiv. Lavrov, se l'Occidente vuole combattere Mosca è pronta

    Ucraina, raid intensi su Kharkiv. Lavrov, se l'Occidente vuole combattere Mosca è pronta